CRAS BASKET TARANTO, IL CRAS LASCIA IL SEGNO NELL’ALL STAR GAME

IL CRAS LASCIA IL SEGNO SULL’ALL STAR GAME DI BASKET FEMMINILE

VAUGHN VINCE ED E’ MVP PER L’OCME ALL STAR. SOTTANA FIRMA 8 PUNTI

ITALIA-SELEZIONE ALL STAR 54-68

ITALIA: Consolini 2 (1/2), Gatti (0/2, 0/2), Sottana 8 (2/5, 1/4), Mariani 2 (1/1, 0/1), Cinili (0/2, 0/1), Masciadri 20 (5/9, 2/6), Crippa (0/1), Bagnara 3 (1/2 da tre), Formica (0/4, 0/3), Nadalin 7 (1/4), Gorini 2 (1/4), Wabara 2 (1/5, 0/3), Zanoni 2 (1/2), Fabbri 6 (2/7). All. Ricchini.

SELEZIONE ALL STAR OCME: Haynie (0/2, 0/1), Vaughn 17 (7/14, 0/2), Harmon (0/3), Michael 4 (2/4, 0/2), Eric 8 (1/2, 2/3), Cirov 6 (2/3), Ohlde 2 (1/5), Darrett 8 (2/5, 0/2), Mazzante 11 (1/1, 3/5), Adriana (0/2, 0/2), Willis 8 (3/7), Erkic 4 (2/3, 0/1). All. Montini.

NOTE: Tiri da due. Ita: 15/48, AS: 21/51; Tiri da tre. Ita: 4/20, AS: 5/18; Tiri liberi. Ita: 12/18, AS: 11/16. Rimbalzi. Ita: 41, AS: 57. Assist. Ita: 5, AS: 4.

MVP Italia: Raffaella Masciadri; MVP All Star: Kia Vaughn. Benedetta Bagnara vince la gara del tiro da tre contro Adriana (19-18).

ARBITRI: Loscalzo (Potenza), Borgo (Vicenza)
PARZIALI: 10-14, 34-31, 44-43, 54-68.

 

Taranto (14-02-2012) Il segno del Cras sull’All Star Game femminile di basket. Kia Vaughn giudicata la miglior giocatrice delle OCME All Star, la squadra internazionale del campionato con i suoi 17 punti ed 11 rimbalzi in 27 minuti di impiego. Numeri pesanti che hanno contribuito al successo della sua formazione contro la Nazionale del tecnico del Taranto Roberto Ricchini.

Di 68-54 il risultato finale in favore dell’OCME sul rettangolo di Parma, dove in diretta tv (telecamere di Rai Sport 1) gli spettatori hanno potuto godere dello spettacolo. Statistica interessante anche da parte del play del Cras Giorgia Sottana, che ritrovava l’azzurro dopo l’ultima (negativa) parentesi dell’Additional Round di qualificazione all’Europeo del 2011 tenutosi in estate a Taranto. Al PalaCiti di Parma la 23enne play di Treviso, in 16 minuti di gioco, ha garantito 8 punti e 2 rimbalzi.

RICCHINI: “CANTIERE AZZURRO APERTO” A distanza di tre mesi e mezzo dall’investitura di Commissario tecnico della Nazionale femminile di basket, la ventiseiesima edizione dell’All Star Game della serie A1 ribattezzata in onore di San Valentino All You Need is basket, “ha rappresentato la prima vera uscita, che mi ha emozionato” commenta il tecnico piemontese.

Secondo Ricchini “quella vista stasera è stata un’Italia ricostruita che ha mostrato il suo cantiere aperto. Come si è notato stiamo lavorando con lo staff per dare smalto ed innanzitutto un’identità a questa nuova Italia, sulla strada delle qualificazioni all’Europeo 20123. Molto c’è da lavorare, ma siamo fiduciosi e continuo a ribadire che qui c’è posto per tutti: nuovi talenti e vecchie giocatrici, che serviranno a completare il gruppo con la loro esperienza. L’azzurro deve essere uno stimolo importante di crescita”.

L’ADDETTO STAMPA DEL CRAS ALESSANDRO SALVATORE

TEL. 3479045421, MAIL stampacrasbasket@gmail.com

SITO WEB www.tarantocrasbasket.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...