LIOMATIC UMBERTIDE, PARLA FRANCESCA ZARA

Secondo impegno consecutivo davanti al pubblico amico per la Liomatic Umbertide. La formazione di coach Serventi riceve infatti (19° giornata, domenica ore 18.00) la vista del Club Atletico Faenza, nell’ormai classico derby umbro-romagnolo. Dopo la netta (ancorché prevedibile) sconfitta nel recupero infrasettimanale contro Taranto, la Liomatic insegue un successo determinante nella corsa ai quartieri alti della classifica. Si, perché anche Faenza ha blindato i Play-Off e cerca posizioni di prestigio nella griglia della post-season. Reduce da 2 (pesantissime) vittorie interne fra calendario e recupero, con i suoi 18 p.ti, il Club Atletico punta proprio la coppia Umbertide-Lucca (appaiate a quota 22). Le ragazze di “Lollo” Serventi, pur nella serenità di una classifica (ed una stagione) sicuramente lusinghiera, attraversano un momento piuttosto complicato, a causa dei tanti (troppi) problemi di natura fisica in alcune giocatrici chiave. Da qui il pesante rovescio di mercoledì scorso, con l’ovvia concausa del valore di Taranto. Troppo Cras, in questo frangente e con queste variabili, per la formazione umbertidese. Differenze che si sono palesate in tutta la loro evidenza. Tuttavia la Liomatic deve fare di necessità virtù e guardare ai prossimi match con la giusta fiducia, in un passaggio cruciale della stagione. Ci sono gare altrettanti importanti, e più accessibili, dietro l’angolo. A cominciare, come detto, da quella di domenica. Capitan Zara, anche lei non al meglio per un principio di fascite plantare, fotografa così questo delicato passaggio della stagione umbra:

“Non stiamo certamente attraversando un momento facile -attacca Zara- abbiamo tanti problemi fisici che ci condizionano. Non riusciamo ad allenarci come vorremmo, e questo lo paghiamo inevitabilmente. Dispiace aver subito una sconfitta così larga come quella di mercoledì davanti al nostro pubblico. Però giocando ogni 2 giorni e con l’organico ridotto all’osso, quando incontri una corazzata come il Cras queste difficoltà si amplificano. Poi -continua- ci può stare che in un periodo così importante della stagione, inizi un
po’ a focalizzare gli obiettivi. Arriveremo alla Coppa Italia avendo giocato 7 gare di campionato in 20 giorni, è normale fare delle scelte e considerare alcune priorità. Per questo, la sfida contro Faenza è davvero importante per noi. Vincendo mettiamo al sicuro almeno il 6° posto ed acquistiamo ulteriore fiducia in vista della volata finale, malgrado tutto”.

“Domenica arriva il Club Atletico, squadra segnalata in gran forma. Che match ti aspetti?

“Molto difficile. Prepariamoci -sottolinea Zara- Faenza non è quella del girone di andata. Stanno vincendo, giocano un buon basket ed hanno completato l’organico con l’arrivo della montenegrina Turcinovic. D’altra parte, non si battono Lucca e Geas per caso. Le romagnole sono lanciatissime, il periodo difficile sembra alle spalle. Arriveranno cariche e determinate, ci vorrà la massima attenzione. Pur con gli ostacoli che sappiamo è fondamentale prepararsi al meglio, sfruttando bene l’ultimo allenamento. Possiamo farcela”.

Francesca Modica è la grande ex di una sfida molto attesa. Sulla via del pieno recupero Stansbury (lombalgia) e la stessa Zara, Umbertide ritroverà Milica Jovanovic (mano sinistra fratturata) e, molto probabilmente, Nuria Martinez (problemi muscolari). Le loro condizioni sono (ovviamente) di là dall’essere buone, ma “Lollo” Serventi non può privarsene ulteriormente. Anche perché in prospettiva, e per il 3° infrasettimanale consecutivo, c’è la “mission impossible” di Schio.

Liomatic Umbertide vs Roberta Faenza, “PalaLiomatic” ore 18:00, sarà diretta da Wassermann (Pn) e Portaluri (Ta).

Lorenzo Spantini – A.S. Liomatic Umbertide

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...