CRAS BASKET TARANTO, ALCAMO BATTUTA E PRIMO POSTO MATEMATICO

CRAS IRREFRENABILE, KO AD ALCAMO E PRIMATOB ASSOLUTO MATEMATICO

DOMANI LA SOCIETA’ TESSERA IL PIVOT LETTONE MELNIKA ZENTA

 

CRAS-ALCAMO 75-53

CRAS TARANTO: Sottana 8, Mahoney 6, Ballardini 18, Godin 8, Vaughn 12; Gianolla 2, Siccardi 6, Greco 6, Masoni 3, Giauro 6. All. Ricchini.

BASKET ALCAMO: Caliendo 5, Montagnino 6, Michael 4, Mandache 12, Gulak Lipka 10; Rossi 4, Gattini 2, Gaglio, Fassina 2, Gidden 8. All. Barbara.

ARBITRI: D’Orazio di Treviso e Tirozzi di Bologna.

PARZIALI: 18-20, 38-34, 60-45, 75-53.

NOTE: T2 Cras 26/48, Alcamo 17/40; T3 Cras 3/14, Alcamo 5/10; TL Cras 14/17, Alcamo 4/6.

 

 

 

Taranto (07-03-2012) Primato blindato in anticipo. Il Cras Taranto, a due giornate dalla fine della stagione regolare, firma il primo posto matematico. Prezioso il diciottesimo successo (su 20 match) del campionato contro il Basket Alcamo. Questo vuol dire che, dall’avvio dei playoff-scudetto, Taranto potrà contare sul favore del proprio campo in tutti i match decisivi.

LA PARTITA Taranto parte come un razzo: 11-5 al 4’. Qui si desta Alcamo, che ha una buona mano. Quella di Mandache è pesante e contribuisce al 12-0 in 3’ che vale il sorpasso al 7’: +6. Taranto reagisce ed accorcia: -2 alla fine del primo periodo. Nel secondo atto sale il cattedra il Cras e soprattutto Ballardini. Le sue penetrazioni mandano in tilt la difesa ospite, che si macchia conseguentemente di falli. L’ala romagnola ispira l’11-6 di Taranto, che al 14’ passa a condurre: +3. Ma la stessa Ballardini riceve una botta alla gamba destra da Mandache ed esce dolorante dal campo. Ma Alcamo continua a colpire al limite del legale. Taranto risponde con il basket giocato, che le frutta il +4 di fine primo atto.

Il Cras rientra sul parquet e c’è anche Ballardini. E’ lei la protagonista dell’attacco rossoblù. Alcamo si dimena ma subisce: +10 jonico al 25’, +15 al 30’. La solfa continua la stessa nell’ultimo atto. Anzi, Taranto cresce con Ballardini e Vaughn, toccando il massimo vantaggio (+22) con la tripla finale di Marta Masoni.

RICCHINI: “PRIMA FRUTTO DEL LAVORO” “Il primato matematico appena conquistato è frutto del lavoro. E’ il primo obiettivo stagionale che centriamo. Sono soddisfatto per questo, ma ora dobbiamo continuare a cercare ancora il nostro miglior basket, che sarà fondamentale nei giochi-scudetto”.

Roberto Ricchini è luminoso dopo l’effetto del +22 su Alcamo. “Ed in questa nuova opera – aggiunge l’allenatore – sarà prezioso l’apporto della nuova giocatrice Zenta Melnika, che domenica convocherò con Faenza”. Il Cras, infatti, tessererà nella giornata di domani la 21enne pivot della Lettonia, in attesa di conoscere l’esito della risonanza magnetica al ginocchio sinistro infortunato di Florina Pascalau, che oggi ha assistito a bordo campo il match.

VAUGHN: “ANCORA NON SONO AL TOP” Il settimo posto come attaccante dell’A1 (13 punti di media) ed il secondo come tiratrice da 2 (59.7%), alle spalle della compagna Ballardini (60.9), soddisfano ma non appagano il pivot del Cras Kia Vaughn. “Posso crescere ancora – esordisce in sala la stampa la giocarice del Bronx -. E credo che nei playoff mi trasformerò… in un mostro. Si, perché nei playoff i giochi saranno più duri ed io sicuramente troverò più divertimento e nel campo ci metterò rabbia”. E’ raggiante la “lunga” americana, soddisfatta del gioco del Cras, “che adesso si compatterà maggiormente visto il brutto infortunio di Pascalau. Io e le altre colleghe di reparto siamo pronte a fare gli straordinari”. Il sacrificio e l’applicazione al gioco: Kia Vaughn indica la via luminosa alla squadra, che dai playoff pronta contare sulle pareti di casa sua.

 

 

L’ADDETTO STAMPA DEL CRAS ALESSANDRO SALVATORE

TEL. 3479045421, MAIL stampacrasbasket@gmail.com

SITO WEB www.tarantocrasbasket.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...