LE MURA LUCCA, SCONFITTA A TESTA ALTA CON COMO

LE MURA, PAGATA LA FATICA

Le Mura torna da Como sconfitta ma a testa alta. Alla squadra biancorossa è mancato un pizzico di energia, di forza per ribaltare il risultato. Sicuramente è stato pagato il grande sforzo, in termini di intensità, della sfida con Schio, circostanza che poteva essere messa in preventivo. Però negli ultimi minuti, anche grazie alla zona chiamata da coach Diamanti, la squadra era riuscita a recuperare lo svantaggio e a portarsi a -2, con la possibilità dalla lunetta di raggiungere la parità. Bagnara non ha avuto fortuna sul primo libero. Poi nel finale Le Mura ha dovuto rincorrere il bonus per mandare Como in lunetta e una volta sotto di -3, l’ultimo disperato tentativo sulla sirena di arrivare al supplementare è fallito.
Sarebbe bastato fare un po’ meglio – dice il coach Mirco Diamanti – per vincere questa gara e allora saremmo addirittura tornati in corsa per il terzo posto. Purtroppo abbiamo pagato la fatica, ci è mancata lucidità. Per noi, visto anche le problematiche fisiche di alcune giocatrici, non è facile disputare tre gare in otto giorni. E adesso invece dobbiamo provare a recuperare energie per la difficile partita di domenica contro il Geas Sesto San Giovanni”.
Nota lieta della serata di Como il ritorno sul parquet della play Licia Corradini, dopo l’infortunio subito nella gara di Taranto e il conseguente intervento chirurgico alla mano. Un recupero importante in vista della fase finale della stagione, che vede Le Mura impegnata a conquistare la migliore posizione possibile in chiave playoff.
 
UFFICIO STAMPA BASKET LE MURA
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...