GMA POZZUOLI, SCONFITTA DA COMO E SPERANZE PLAY OFF QUASI FINITE

GMA – Del Bo Pozzuoli, sconfitta da Como dopo un match vibrante

Non bastano le grandi prove di Adams e Vilipic, la Pool Comense vince 67-76

 

GMA- Del Bo Pozzuoli – Pool Comense  67-76

(16-17, 34-44, 52-60)

 

Gma Pozzuoli: Zampella 1, Ward, Micovic 11, Mazzante 9, Chesta 2, Linguaglossa 2, Fazio 2, Minervino ne, Vilipic 20, Adams 20. Coach: Fulvio Palumbo.

 

Basket Alcamo: Harmon 8, Hicks 17, Spreafico 3, Gatti 10, Maiorano 6, Benko 5, Smith 16, Misto ne, Smaldone ne, Ajanovic. Coach: Loris Barbiero.

 

Arbitri: Volpe di La Spezia, Attard di Siracusa

 

Note:

Tl: Pozzuoli 12/17 – Como 13/20

T2: Pozzuoli  20/40 – Como 24/54

T3: Pozzuoli 5/19 – Como 5/13

 

Penultima giornata di regular season per la serie A1 femminile ed ultima chiamata per i play-off per la GMA – Del Bo Pozzuoli che trova sulla sua strada la Pool Comense delle ex Benko e Gatti.

Il primo periodo è subito contrassegnato da un gioco molto veloce che, se da un lato costringe le squadre a molti errori, dall’altro lato rende lo spettacolo molto gradevole per gli spettatori. Dopo 5’ Como è in vantaggio per 13-7 grazie ad una maggiore lucidità in fase realizzativa. Pozzuoli riesce subito ad accorciare le distanze grazie a Danielle Adams autrice di 7 punti. La lunga americana è poi costretta a sedersi in panchina a causa del terzo fallo fischiato dalla coppia arbitrale. I primi 10’ si chiudono in sostanziale equilibrio con le ospiti avanti di un solo punto (16-17).

Nel secondo quarto Como vola via grazie ad un gioco aggressivo approfittando, inoltre, di molti errori delle padrone di casa che non possono contare sul solito apporto offensivo di Mazzante che dopo 16’ è ancora ferma a quota 0 punti. Nel finale di tempo la Pool Comense prova la fuga (+14 al 18’) ma Pozzuoli reagisce limitando i danni con il 34-44 che porta le squadre negli spogliatoi.

Al ritorno dalla pausa lunga una serie di errori caratterizza i primi minuti di gioco. Le due squadre ritrovano la via del canestro grazie a Mazzante da un lato ed Hicks dall’altro. Il clima sul parquet diventa rovente, si lotta su ogni pallone e si segna poco. Dopo 27’ Pozzuoli, però, riesce a dimezzare il passivo (50-55). Un finale di parziale positivo da parte delle lombarde chiude il terzo periodo sul 52-60.

L’ultima e decisiva frazione è densa di capovolgimenti di fronte, si corre moltissimo e lo spettacolo è davvero appassionante. La GMA-Del Bo sospinta da una Adams sontuosa riesce ad arrivare ad un solo possesso di distanza in più di un’occasione ma non è mai  in grado di capitalizzare le occasioni per impattare il match. A 3’ dalla fine, con il punteggio sempre in bilico (62-65), la Pool Comense trova canestri pesanti da Gatti, Benko e Maiorano. Le padrone di casa s’innervosiscono e perdono la via del canestro, Como ha gioco facile e riesce a portare in porto il match con il risultato di 67-76.

Per la GMA-Del Bo si chiudono virtualmente le porte dei play-off, solo una vittoria su Schio ed una contemporanea sconfitta casalinga di Sesto San Giovanni potrebbe consentire alle flegree di accedere alla post-season che conta ed evitare i play-out.

 

Ufficio Stampa Pallacanestro Pozzuoli

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...