LIOMATIC UMBERTIDE, A COMO PER L’ULTIMA DELLA REGULAR SEASON

Vigilia dell’ultima giornata di regular-seson. La Liomatic Umbertide viaggia alla volta di Como per mantenere la 4° piazza ed il fattore campo nei Quarti di Finale Play-Off. Le ragazze di coach Serventi devono guardarsi dal ritorno di Lucca, di scena a Parma e con l’obiettivo dichiarato del sorpasso proprio all’ultima curva. Le umbertidesi possono vantare uno scarto canestri favorevole (+2) negli scontri diretti, e l’attuale condizione di parità (26 p.ti) le pone in una situazione di vantaggio. La prossima sarà una domenica densa di sfide-spareggio. Como è già sicura del podio (30 p.ti), ma vorrà chiudere in bellezza una stagione regolare piena di soddisfazioni. Parma vuole invece conservare il 6° posto, risultato lusinghiero dopo le sofferenze recenti. Tuttavia, per farlo le gialloblù devono solo vincere. Un’eventuale battuta d’arresto costerebbe (quasi) sicuramente la posizione a favore del Bracco Geas (7°), impegnato fra le mura amiche con il fanalino di coda Alcamo. Le geassine attendono il risultato del “PalaCiti” con la freccia sinistra accesa. Tornando alla Liomatic, la formazione umbra vuol chiudere con il punto esclamativo un’altra stagione davvero positiva, condotta fra mille difficoltà e grandi gioie (e sorprese). Vincere a Casnate, al di la del mero fattore campo, significa mitigare (in parte) la delusione post-Coppa Italia, eguagliare la “squadra dei sogni” dello scorso anno (28 p.ti e 4° posto), fare il pieno di fiducia in vista delle disfide post-seson. Bisogna però fare i conti con l’ottimo complesso di coach Barbiero. La Pool Comense, eccezion fatta per il ko contro Taranto, è imbattuta al “PalaSampietro” (la sconfitta all’extra-time contro il CUS arrivò sul neutro di Mortara). Como gioca un basket dinamico e spumeggiante, mette grande pressione, è in grado di segnare molto (66 p.ti di media, con un high di 96). Punti che le lariane distribuiscono molto bene fra diverse giocatrici, con l’americana Hicks a guidare il gruppo (15,2 per gara). Il recente arrivo di Ajanovic (in luogo della fuggiasca Butler) ha fatto compiere il definitivo salto di qualità, completando un roster di assoluto livello; la striscia aperta di 4 vittorie consecutive depone in questo senso. Francesca Zara, Valentina Donvito e Masha Maiorano, sono le 3 ex di una sfida che ha sempre regalato emozioni. Al “PalaLiomatic” servirono addirittura 3 supplementari, senza dimenticare la splendida rimonta (dal -20 dell’andata) che qualificò le umbre alle Final-Four di coppa. La Liomatic, seguita anche in Lombardia dai suoi tifosi, non presenta problemi di formazione.

Pool Comense vs Liomatic Umbertide, ore 17:15, sarà diretta da Sivieri (Fe) e Loscalzo (Pz).

Lorenzo Spantini – A.S. Liomatic Umbertide

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...