LIOMATIC UMBERTIDE, INIZIANO I PLAY OFF, PARLA GORINI

Play-Off, si comincia. Scatta con le gare del 05 aprile la post-season per il titolo, senza dubbio uno dei momenti più esaltanti della stagione. Match dalla posta in palio elevata, atmosfera delle grandi occasioni, eccitazione in campo e sugli spalti. La Liomatic Umbertide, alla sua 3° partecipazione consecutiva, rende visita al Basket Lucca nel quarto di finale storicamente più equilibrato. E, nella fattispecie, non solo per la graduatoria finale (2 precedenti su 4 all’overtime). La formazione di coach Serventi ha subìto il sorpasso nel
ranking proprio sul filo di lana, conseguenza di un girone discendente con qualche sofferenza. Per Lucca sarà invece un vero e proprio appuntamento con la storia. Il gruppo di coach Diamanti ha centrato (con il botto) la sua prima partecipazione alla corsa tricolore, mantenendo un rendimento piuttosto costante ed impreziosito da un paio di scalpi d’autore (Taranto e Schio in primis). Tuttavia, la sfida si annuncia davvero incerta ed aperta a qualsiasi pronostico. Umbertide, alla stregua delle toscane, ha messo insieme (ancora) una stagione con i fiocchi e sogna di ribaltare la situazione riprendendosi, di fatto, un posto occupato da inizio torneo. Di sicuro, è grande l’attesa per un palcoscenico capace comunque di regalare emozioni. La Liomatic ha svolto la solita preparazione dettagliata, senza lasciare nulla al caso. Questa volta (e finalmente, verrebbe da dire) il roster ha lavorato al completo e senza particolari limitazioni (eccezion fatta per Jovanovic, alle prese con la frattura della mano sinistra). L’unica assente, ma per validi motivi, è stata Gaia Gorini, impegnata con la nazionale maggiore nel raduno di Roma. Proprio la regista di coach Serventi ha parlato della sfida del “PalaTagliate”:

“Ovviamente -comincia Gorini- come per ogni Play-Off che si rispetti, ci attende una gara difficilissima e molto importante. Anche lo storico delle sfide Umbertide-Lucca depone in questo senso, grande equilibrio ed incertezza per 40 minuti. Conosciamo bene le nostre avversarie, una squadra davvero ostica da affrontare e capace di imporre il proprio gioco. Ma noi ci crediamo. Abbiamo svolto un’ottima preparazione -sottolinea- intensa e curata nei minimi particolari. La nostra carica si percepisce, è tangibile. Vogliamo ribaltare il fattore campo e dare un’altra gioia ai nostri tifosi”.

Torniamo per un attimo alla stagione nel suo complesso. Siete soddisfatte del vostro cammino al momento?

“Certamente si. Abbiamo condotto una buonissima stagione -commenta Gaia- lavorando a grandi ritmi e senza cedimenti, malgrado i problemi avuti nella 2° parte. Non abbiamo mai mollato, il nostro percorso non è finito. La 5° posizione è comunque buona, contro Lucca ce la giochiamo ad armi pari. Alla fine, non è che cambi molto. Anche a livello personale -continua- sono contenta dei progressi fatti da inizio stagione. E’ stato un cammino importante per me, sono maturata ed ho acquisito ulteriore fiducia nelle mie capacità. Un lavoro che ha dato frutti visibili, un grazie particolare al nostro coach”.

Courtney Willis, Benedetta Bagnara e Alessandra Visconti sono le 3 ex dell’incontro. La comitiva umbertidese partirà nel primo pomeriggio di giovedì.

Le Mura Lucca vs Liomatic Umbertide, ore 20:30, sarà diretta da Noce (Lt) e Biasini (Fr).

Lorenzo Spantini – A.S. Liomatic Umbertide

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...