CRAS BASKET TARANTO, DOMANI ALLA RICERCA DEL RISCATTO CON LUCCA

CRAS, E’ L’ORA DEL RISCATTO: DOMANI GARA-2 DI SEMIFINALE CON LUCCA

LA SERIE SI TRASFERISCE AL PALAMAZZOLA: SERVE IL GRANDE TIFO

 

Taranto (20-04-2012) “La squadra è tornata a lavorare con lo spirito giusto. Domani scendiamo in campo con l’obiettivo di pareggiare i conti”. La serenità di Roberto Ricchini svela l’animo del Cras, che domani al PalaMazzola (match alle 20.30, disponibile la prevendita dei biglietti presso la sede della società) affronta Le Mura Lucca in gara-2 delle semifinali scudetto al meglio dei cinque match. Il precedente è il -7 di gara-1 di mercoledì. Gara-3 è fissata sempre a Taranto lunedì 23. Il 26 a Lucca ed il 29 a Taranto le eventuali gara 4 e gara 5. Passa alla finale la squadra che avrà vinto per prima 3 match. In parallelo c’è la sfida Comense-Schio, con le lariane avanti 1-0.

QUI TARANTO Doppia seduta oggi e rifinitura domani mattina al PalaMazzola. Nel pensiero del Cras c’è la voglia di riscattare il ko di Lucca, “memori di quanto fatto in gara-1, puntando a migliorarci e a concretizzare il nostro basket, fondamentale per tenere a bada una squadra piena di entusiasmo, che ha meritato il vantaggio” commenta Roberto Ricchini.

L’allenatore rossoblù scommette sul suo collettivo, “che per vincere deve dare il massimo”. Il messaggio è a tutte le individualità, a partire dall’atleta rossoblù sinora più produttiva, ovvero il centro Kia Vaughn, che ha fatto lievitare il suo trend punti+rimbalzi nei playoff, portandolo a 16.3+9. Alle sue spalle “ringhia” il play Giorgia Sottana, il cui attacco è schizzato alla media di 14.3 punti, con una precisione al tiro pari al 45.4%. Sotto la doppia cifra le altre, a cominciare da Ballardini (8.3), Mahoney (8.3), Greco (7.7) e Godin (7.3). Dare il “top” è la parola d’ordine, per non mettere a repentaglio il dominio nella regular season dell’81° campionato di A1 del basket femminile

I numeri di Taranto nei playoff: 2/1 vinte/perse; 2° attacco (68 punti di media), 3^ difesa (57.3); 1° attaccante Kia Vaughn (16.3), 1^ rimbalzista Vaughn (9).

 

QUI LUCCA Tutta Lucca tifa per Le Mura. La squadra di Mirco Diamanti, con i playoff centrati per la prima volta nella storia del giovane club (nel 2006 era in B1) alla sua seconda A1 consecutiva, sta facendo impazzire la città toscana che nello sport aveva brillato in passato con la B di calcio. Ora è il basket femminile che rappresenta quella che il tecnico definisce “una bella favola che vuole continuare”. Per rendere ancora più bello il “sogno” Lucca tenterà l’impresa al PalaMazzola, dove quest’anno è stata battuta al ritorno per 76-67, un gap nettamente minore del -30 subito nella stagione passata, poi culminata nei playout-salvezza. Rispetto ad allora la formazione bianco-rosso-stellata ha ritoccato i suoi equilibri, con l’inserimento dell’ala-pivot slovacca Ruzickova (attuale miglior attaccante dei playoff lucchesi: 13.7 punti di media) e della coppia di regia Corradini-Gentile, che ha portato maggior sicurezza in un reparto strategico.

Gli innesti hanno reso più funzionale un quintetto oliato, la cui pericolosità offensiva è garantita dall’ala esperta Andrade (11.3 punti di media nei playoff), dalla guardia Bagnara (9.7) e dalla coppia di lunghe Hampton-Willis, che garantisce una media punti+rimbalzi pari ad 8.6+7.8. Globalmente Lucca male con la sua difesa, marchio di fabbrica di un allenatore “affamato” come Diamanti.

I numeri di Lucca nei playoff: 3/0 vinte/perse; 5° attacco (58.7), 1^ difesa (43.7); 1° attaccante Marie Ruzickova (13.5), 1^ rimbalzista Courtney Willis (9.3).

 

LE FORMAZIONI Cras Taranto: Sottana, Mahoney, Ballardini, Godin, Vaughn; Gianolla, Greco, Siccardi, Giauro, Melnika. All. Ricchini. Le Mura Lucca: Corradini, Bagnara, Andrade, Willis, Hampton; Gentile, Amato, Petri, Favilla, Ruzickova. All. Diamanti. Arbitri: Scudiero di Milano e Tomasoni di Varese.

SERVIZIO MEDIA-INTERNET Diretta statistica e radio-streaming su www.legabasketfemminile.it. Aggiornamenti periodici in tempo reale del match sul profilo Twitter del Cras Basket Taranto all’indirizzo virtuale https://twitter.com/#!/CrasBaskTaranto. Attraverso questo canale multimediale chiunque potrà interagire in diretta sul match. Identico discorso potrà avvenire sulla Pagina Ufficiale Facebook “Cras Basket Taranto Pagina Ufficiale”.

Diretta audio-video streaming a cura di Multimedia Cras agli indirizzi virtuali www.justin.tv/crasbaskettaranto e www.livestream.com/cras_basket_taranto. Dopo il match cronaca, tabellino, interviste, foto-gallery e video-gallery sul sito del Cras www.tarantocrasbasket.com.

 

 

L’ADDETTO STAMPA DEL CRAS ALESSANDRO SALVATORE

TEL. 3479045421, MAIL stampacrasbasket@gmail.com

SITO WEB www.tarantocrasbasket.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...