CRAS BASKET TARANTO, CAMPIONE D’ITALIA 2011-2012

MAGICO CRAS, E’ POKER SCUDETTO! LE ROSSOBLU’ CHIUDONO L’OPERA CON SCHIO

SOTTANA MVP DELLA FINALE SCUDETTO, IL PALAMAZZOLA IN “DELIRIO”

 

Cras Taranto Campione d’Italia, Foro: Vito Massagli

 

CRAS TARANTO 72

FAMILA SCHIO 58

CRAS TARANTO: Sottana 24, Siccardi, Greco 10, Godin 9, Vaughn 5; Gianolla 4, Ballardini 7, Mahoney 9, Giauro 4, Melnika ne. All. Ricchini.

FAMILA SCHIO: Cohen 10, Masciadri 17, Macchi 11, McCarville 6, Ford 2; Jalcova 8, Pastore ne, Ramon, Nadalin 4, Agyapong ne. All. Lasi.

ARBITRI: Boninsegna di Milano e Sivieri di Ferrara.

PARZIALI: 19-20, 41-31, 51-43, 72-58.

NOTE: T2 Cras 20/39, Schio 13/37; T3 Cras 6/16, Schio 9/15; TL Cras 14/17, Schio 5/11. Spettatori 3200.

 

Taranto (07-05-2012) Cras emozione infinita. Cras stupenda realtà vincente di Taranto. Cras al quarto scudetto della sua storia e delle sue ultime dieci stagioni nell’A1 femminile di basket.

L’impresa si compie dopo il 3-0 firmato questa sera contro la Famila Schio, l’avversario infinito, l’avversario delle ultime tre finali del basket italiano. Nei fatti è il terzo scudetto crassino con coach Roberto Ricchini in panchina e con il quartetto Greco-Mahoney-Siccardi-Godin dal 2008. Un quadriennio magico, al quale si aggiungono due Supercoppe italiane ed una Coppa Italia (18 marzo scorso), conquistata sempre ai danni di Schio che in questa stagione è stato battuto da Taranto in 6 partite consecutive.

LA PARTITA Schio, all’ultima spiaggia, parte forte: 10-4 al 3’. Taranto risponde con Sottana alle triple (tre della veneta) di Cohen e Masciadri: -1 al 7’. Lasi chiama timeout, al rientro in campo Ballardini firma il primo vantaggio di Taranto, che va sul +1. Schio risponde con Macchi: +1 al 10’. Nervi tesi, specie quelli della coppia arbitrale, che fischia falli dubbi contro entrambe le squadre. Il Cras “resiste” con Sottana, che ispira il +4 del 15’, ma lo stesso play avverte una fitta al polpaccio destro e finisce in panchina. Rientra la veneta un paio di minuti dopo, in seguito alle cure dello staff medico. Giorgia è indiavolata, la sua squadra difende duro (Godin una diga, Vaughn immensa su Ford) e si rilancia in attacco, col quale piazza il break di 22-11 che vale il +10 a fine primo tempo.

Nella ripresa sono protagoniste le difese. Schio e Taranto fanno vedere di che pasta sono fatte. C’è equilibrio, ma l’attacco rossoblù pesa di più e frutta il +11 del 23’. Schio risponde: -5 al 25’, ma Taranto ha Sottana e Greco indiavolate, che viziano il +8 del 30’.

Il Cras aumenta la sua pressione nel quarto atto: difesa a cerniera ed attacco ragionato. Saltano i nervi a Ford: tecnico dopo fallo subito, come in precedenza era accaduto a Masciadri. Le joniche sfruttano questo momento e volano sul +13 al 34’ con un break di 14-6 in 9’ dopo il -5 del terzo atto. Non è finita, perché il Cras allunga sino al +20 del 38’. E’ il segno della resa in casa Schio, al contrario la squadra rossoblù afferra il tricolore.

RICCHINI: “UNA GIOIA IMMENSA” “La mia è una gioia immensa, perché con il Cras ho vinto tre delle quattro finali scudetto disputate. E’ una emozione grande, che condivido con la mia eccezionale squadra, con la mia dirigenza seria ed amica, e con tutto la tifoseria che ci è sempre stata vicino”. Lo scudetto fa emergere il Roberto Ricchini emozionato. Il tecnico piemontese è travolto con la sua squadra dall’affetto del pubblico e della stampa. Lui dal 2008 ad oggi ha marchiato a fuoco la formazione jonica con un basket frutto di lavoro e concentrazione. “Abbiamo speso tante energie, ma ne valeva la pena. Siamo qui che alziamo le braccia al cielo e lo facciamo con gioia”.

GRECO: “CRAS LA MIA SECONDA PELLE Baci, abbracci, richieste di autografi. Il Cras è ed è sempre stato uno spettacolo di vita e sport. Ad incarnare questa “leggenda” è Michelle Greco, la guardia di Santa Monica che a Taranto è la giocatrice più longeva con le sue sette stagioni consecutive. La sua emozione è grande: “Taranto è la mia seconda famiglia, il Cras la mia miglior squadra di basket dove abbia mai giocato. Questa è una realtà stupenda, alla quale non smetterò mai di dire grazie”. Tutti le chiedono del suo futuro, lei risponde così: “Ne riparliamo da domani. Di sicuro qui ho passato anni stupendi e sono felice di aver riscattato lo smacco subìto l’anno scorso a Schio”.

BASILE: “SQUADRA STUPENDA. IL FUTURO? NE RIPARLIAMO”

Tutti gli chiedono lumi sul futuro del Cras dopo che durante la stagione aveva mostrato un certo malcontento per l’apatia delle istituzioni verso la sua splendida realtà. Il presidente Angelo Basile, al terzo scudetto della sua gestione, dichiara che “ne parliamo nei prossimi giorni, quando mi siederò a tavolino con il mio entourage. Di sicuro non posso restare da solo a portare avanti un marchingegno cosi spettacolare ma costoso. Ci sarebbe bisogno della concertazione con il territorio e del rafforzamento della base societaria. Ma questi sono discorsi prematuri – evidenzia il massimo dirigente – ora godiamoci questa bellissima impresa, per la quale ringrazio coach Ricchini, lo staff tecnico e la squadra per lo splendido lavoro prodotto. Ma non solo, anche l’applicazione quotidiana di tutti i membri della società e lo splendido pubblico che ci è sempre stato vicino”.

SOTTANA MVP DELLA FINALE La play trevigiana Giorgia Sottana, 23 anni e mezzo, al primo scudetto da seniores dopo i cinque giovanili, è stata nominata miglior giocatrice della finale. E’ il giusto premio ad una serie tricolore di alto livello, come svela la media più alta in attacco per Taranto, pari a 14.7 punti (24 nel match di oggi) e 3.3 assist. “Sono emozionata e felice, questo scudetto è il merito di tutto il Cras, della società e dei tifosi” le parole della regista che davanti a sé ha un futuro radioso.

L’AGENDA DELLA FINALE Gara 1 Schio-Cras 64-65, gara-2 Cras-Schio 65-56, gara-3 Cras-Schio 72-58.

 

L’ADDETTO STAMPA DEL CRAS ALESSANDRO SALVATORE

TEL. 3479045421, MAIL stampacrasbasket@gmail.com

SITO WEB www.tarantocrasbasket.com

FACEBOOK http://www.facebook.com/pages/Cras-Basket-Taranto-Pagina-Ufficiale

TWITTER https://twitter.com/#!/CrasBaskTaranto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...