FIP, LA NAZIONALE STASERA IN LUSSEMBURGO

La Nazionale Femminile è volata oggi pomeriggio in Lussemburgo, dove domani riprende il proprio cammino verso la qualificazione all’EuroBasket Women 2013.

 

Le azzurre scenderanno in campo alle ore 19.30 contro le padrone di casa per un impegno che sulla carta non sembra impossibile ma che va rispettato fino in fondo. “Siamo qui per giocare la partita e onorare l’impegno al 100%  – ha confermato coach Roberto Ricchini – perché rispettiamo il Lussemburgo e perché non ci possiamo concedere distrazioni. Finora loro hanno perso tutte le partite con ampio margine ma in casa in qualche occasione sono riuscite a giocare alla pari con le loro avversarie. Mancano tre partite alla fine del girone e per noi non ci devono essere cali di tensione: scenderemo in campo con la stessa concentrazione mostrata con Finlandia, Grecia e Lettonia, senza fare troppi calcoli su cosa ci aspetta nei prossimi turni”.

 

All’andata l’Italia si impose senza problemi (86-37), dopo la trasferta in Lussemburgo (Nadia Mossong la migliore, 11 punti e 6 rimbalzi di media finora) le azzurre ospitano la Grecia a Latina (11 luglio, ore 20.30, diretta su Sportitalia2) e poi volano ad Helsinki per affrontare la Finlandia (14 luglio).

 

Al momento la classifica del girone E vede in testa la squadra di Roberto Ricchini in coabitazione con la Lettonia, che però ha giocato una partita in più rispetto a noi. Per entrare in uno dei primi due posti che valgono la qualificazione all’Europeo 2013, le azzurre devono vincere due delle prossime tre partite: l’impegno più agevole è proprio quello di domani a Contern ma, come ha tenuto a sottolineare Ricchini, “guai a sottovalutare qualsiasi avversario”.

 

In Italia sono rimaste Giulia Gatti, Maria Laterza, Federica Tognalini e Abiola Wabara, che sta completando il recupero dopo il leggero infortunio alla spalla sinistra subìto contro la Finlandia. Palla a due alle 19.30, forza azzurre!

 

Lussemburgo-Italia – Contern, ore 19.30

Lussemburgo

4 Lisy Hetting (Playmaker, 1,73, 1990)

5 Nadia Mossong (Ala, 1.84, 1986)

7 Tessy Hetting (Ala, 1.87, 1986)

10 Laure Diederich (Centro, 1.87, 1987)

11 Leonie De Jonge (Ala, 1.82, 1990)

12 Liz Schmitz (Ala, 1.82, 1988)

15 Michele Orban (Centro, 1.90, 1986)

31 Nadia Marcus (Guardia-Ala, 1.76, 1993)

34 Magaly Meynadier (Ala, 1,75, 1991)

35 Lynn Kauffmann (Guardia, 1.74, 1994)

Coach: Hermann Paar

 

Italia

4 Rae Lin Marie D’Alie (Playmaker, 1.68, 1987, Battipaglia)

5 Martina Fassina (Ala, 1.80, 1988, Alcamo)

6 Sabrina Cinili (Ala, 1.90, 1989, Umbertide)

7 Giorgia Sottana (Playmaker, 1.75, 1988, Taranto)

9 Ilaria Zanoni (Ala, 1.80, 1986, Sesto S.Giovanni)

10 Lavinia Santucci (Ala, 1.85, 1985, Faenza)

11 Raffaella Masciadri (Ala, 1.85, 1980, Schio)

15 Valentina Fabbri (Centro, 1.97, 1985, Priolo)

31 Martina Crippa (Guardia, 1.78, 1989 Sesto S. Giovanni)

33 Benedetta Bagnara (Guardia, 1.78, 1987, Lucca)

34 Gaia Gorini (Playmaker, 1.82, 1992, Umbertide)

35 Laura Spreafico (Ala, 1.82, 1991, Como)

 

La situazione

Prima giornata (13 giugno)

Lettonia-Italia 71-52; Finlandia-Lussemburgo 114-54

Seconda giornata (16 giugno)

Grecia-Finlandia 72-49; Lussemburgo-Lettonia 60-95

Terza giornata (20 giugno)

Lettonia-Grecia 63-46; Italia-Lussemburgo 86-37

Quarta giornata (23 giugno)

Grecia-Italia 53-64; Finlandia-Lettonia 65-62

Quinta giornata (27 giugno)

Italia-Finlandia; Lussemburgo-Grecia 61-85

Sesta giornata (30 giugno)

Italia-Lettonia 60-57; Lussemburgo-Finlandia 45-92

 

La classifica: ITALIA 4-1; Lettonia 4-2; Grecia 3-2; Finlandia 3-3; Lussemburgo 0-6.

 

Ottava giornata (7 luglio)

Lussemburgo-Italia; Grecia-Lettonia

 

Nona giornata (11 luglio)

Italia-Grecia; Lettonia-Finlandia

 

Decima giornata (14 luglio)

Finlandia-Italia; Grecia-Lussemburgo

 

LA FORMULA

All’EuroBasket Women 2013, che si giocherà in Francia dal 15 al 30 giugno, accedono le prime due squadre di ogni girone. Da questa edizione è stato abolito l’Additional Qualifying Tournament che qualificava l’ultima formazione proprio a ridosso dell’Europeo. Dall’edizione del 2015, EuroBasket Women vedrà la partecipazione di 20 squadre e non più di 16.

 

GIA’ QUALIFICATE

Russia, Turchia, Francia, Repubblica Ceca, Croazia e Gran Bretagna, ovvero le squadre ammesse alle Olimpiadi di Londra o al pre-olimpico, sono già qualificate per l’Europeo 2013.

 

IL CALENDARIO

12 giugno Lettonia-Italia 71-52

20 giugno Italia-Lussemburgo 86-37

23 giugno Grecia-Italia 53-64

27 giugno Italia-Finlandia 76-58

30 giugno Italia-Lettonia 60-57

7 luglio Lussemburgo-Italia (Contern, ore 19.30)

11 luglio Italia-Grecia (Latina, ore 20.30, diretta Sportitalia2)

14 luglio Finlandia-Italia (Vantaa, ore 19.00)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...