LAVEZZINI BASKET PARMA, BATTUTA FAENZA NONOSTANTE GLI INFROTUNI

Continua a vincere il Lavezzini anche contro gli infortuni:56 a 54 al Faenza

 

Lavezzini Parma 2012-2013

 

Non c’è il due senza il tre ed un Lavezzini tutto d’un pezzo continua ad inanellare vittorie in questo precampionato e mantiene la serie positiva di successi. Tre su tre recita lo score del Basket Parma che nonostante la defezione in partenza del suo regista d’esperienza Zara è riuscito a rimpiazzare anche quella di Battisodo che è rimasta in campo solo per i primi cinque minuti di gioco. Primi giri d’orologio dove le ducali avevano annichilito la formazione di coach Paolo Rossi portandosi sul 10 a 2 in 4 minuti. Poi il contraccolpo subito all’anca in un blocco dal playmaker pesarese ed il suo forfait. Ma le crociate continuano a macinare il miglior gioco anche senza un play di ruolo. Corbani, Franchini e Pieropan ruotano in regìa con buoni risultati. Questo succede quando un gruppo c’è ed è ben allenato. Procaccini era partito col suo quintetto favorito: Battisodo, Kireta, Harmon, Franchini e Simeonov che alla fine risulterà essere l’anima vincente di questa compagine. Al primo cambio dentro Corbani e la giovane lunga Ajdukovic che così bene aveva fatto nelle prime due uscite: stasera non si ripeterà però sugli stessi standard. E se non fosse per la fortunosa tripla di Crippa sulla sirena del primo quarto il gap sarebbe addirittura imbarazzante: 17 a 11 dopo i primi dieci minuti. Le gialloblù oggi difettano in un solo fondamentale: il rimbalzo. Senza quello le romagnole rischierebbero una debacle. E quello che più conta è che scrosciano gli applausi a scena aperta dai tifosi di fede parmense per le belle giocate espresse dalle proprie beniamine. Ad onor del vero bisogna anche dire che le ospiti hanno cambiato tanto quest’estate e che Pastore è fuori per infortunio. Avranno tempo per migliorare sicuramente visto il roster che i dirigenti faentini hanno assemblato. Al 16’ siamo 27 a 10 e negli spogliatoi si va sul 30 a 17. 44 a 32 invece è il parziale del terzo periodo ed allora coach Procaccini ne approfitta e nel finale, quando Parma è avanti 56 a 44, inserisce le “bambine”. Nell’ordine Panza, Trevisan e Petrilli entrano sul rettangolo di gioco con Simeonov e Corbani a fare da chiocce. Mancano solo tre minuti alla sirena finale ed il Club Faenza ne approfitta recuperando sino al meno 2 finale. Questo il tabellino della contesa: Kireta e Harmon 14 punti, Simeonov e Pieropan 8, Ajdukovic 4, Franchini 5, Battisodo 2 e Corbani 1.

Ress 9, Lukacovicova 10, Crippa 17, McCarthy 6, Dotto 8, Santucci 4, Filippi, Bellocchio.

Sabato si rende la visita allo Schio e difficilmente si vedranno in campo Zara e Battisodo.

 

 

 

Ufficio Stampa

A.S.D. Basket Parma

Via Lazio 5

43122 Parma

Tel. 0521/775926

Fax 0521/270357

email: info@basket-parma.com

sito web: http://www.basket-parma.com

pagina facebook: http://www.facebook.com/pages/Basket-Parma/106578326029185

gruppo facebook: http://www.facebook.com/pages/Basket-Parma/106578326029185#!/groups/207909752598358

twitter: https://twitter.com/danielevillani1

Per informazioni:

348/5608450 Villani Daniele

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...