CUS CAGLIARI, VITTORIA NEL TORNEO CITTA’ DI SARROCH

Vittoria nel “Città di Sarroch”

 

Come da pronostico il Cus Cagliari si aggiudica la prima edizione del trofeo “Città di Sarroch”, quadrangolare organizzato dal Comitato regionale Fip Sardegna, in collaborazione con il Comune di Sarroch e in co- collaborazione con la A.S.D. Red Stars Sarroch. Dopo la vittoria nel torneo “Città di Alghero”, le universitarie si concedono il bis. Buone indicazioni per Federico Xaxa nella marcia di avvicinamento all’A1, con in più una Melissa Goodall a disposizione, apparsa già in buona forma. Nella semifinale di venerdì sera successo per 82 a 31 sul Sant’Orsola Team ’98 Sassari (A3), mentre ieri sera nel derby dagli antichi sapori con la Virtus Cagliari (A2), le cussine si sono imposte 88 a 42.

Cus in campo subito determinato, pronto a maturare un discreto margine già dal primo quarto: 5-10 di Halvarsson, 7-14 di Arioli, 9-18 ancora della lunga svedese. Allo scadere era quindi Oppo a pescare la magia, con un tiro dalla lunghissima distanza che chiudeva la prima frazione sul 12-21.

Secondo periodo aperto da due minuti di astinenza dalla retina, inaugurata dal canestro di Striulli. Con i liberi di Brunetti il Cus si portava quindi sul +10 (16-26), e scappava in chiusura con Eldebrink, autrice di 7 punti consecutivi (20-37). Dall’altra Fava piazzava il suo marchio di fabbrica con la tripla, prima che Halvarsson mandasse le squadre al riposo sul 23-39.

Con il trio di straniere in campo, composto dalle due svedesi e dall’americana Goodall, le cussine doppiavano le avversarie, 23-46 a -8’35’’. Ancora Fava con il suo settimo punto rispondeva per il -20 (28-48), quindi nel Cus era il duo italiano Visconti-Striulli a rendersi protagonista, che chiudeva il terzo periodo sul 34-70.

Ultima frazione battezzata dalla seconda tripla della virtussina Vargiu, dall’altra arrivava un parziale di 8-0 chiuso da Goodall (39-78). La bomba di Nicolini interrompeva l’assolo avversario, ma con un nuovo parziale, stavolta di 10-0, le ragazze di Xaxa chiudevano sul 42-88.

Virtus Cagliari: Murtas, Vargiu 8, Fava 7, Mastio, Rulli 6, Pintauro, Saba 5, Nicolini 8, Costa 4, Niola 2, Cavalieri, Comandini 2, Lusso. Allenatore: Carla Tola. Cus Cagliari: Goodall 4, Visconti 4 , Eldebrink 19, Striulli 14, Halvarsson 17, Fabianova 10, Oppo 5, Arioli 9, Brunetti 6. Allenatore: Federico Xaxa. Parziali: 12-21; 23-39; 34-70.

 

Cagliari, 30 settembre 2012

Andrea Lancellotti

Ufficio Stampa C.U.S. Cagliari Basket

www.cuscagliaribasket.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...