GOLDBET TARANTO, ARRIVA LA PRIMA SCONFITTA IN CAMPIONATO

GOLDBET TARANTO, AD UMBERTIDE LA PRIMA SCONFITTA DEL CAMPIONATO

INFORTUNIO NEL FINALE DEL MATCH ALL’ALA ZANONI

 

 

ACQUA&SAPONE UMBERTIDE-GOLDBET TARANTO 66-56

ACQUA&SAPONE UMBERTIDE: Gorini 6, D’Andra Moss 17, Modica 9, Willis 11, Halman 7; Buccianti 2, Zohnova 8, Cinili 6, Tognalini ne, Dell’Olio ne. All. Serventi.

GOLDBET TARANTO: Gatti 2, Mahoney 7, Zanoni 3, Petronyte 2, Antibe 16; Cohen 15, Siccardi 5, Panella ne, Giauro 6, Wabara. All. Ricchini.

ARBITRI: Saraceni di Bologna e Marota di Ascoli Piceno.

PARZIALI: 21-21, 31-27, 42-36, 66-56.

NOTE: T2 Umbertide 25/50, Taranto 18/35; T3 Umbertide 3/13, Taranto 4/13; TL Umbertide 7/9, Taranto 8/15.

 

Umbertide (21-10-2012) Prima sconfitta in campionato per la GoldBet Taranto. Come preannunciato alla vigilia Umbertide si dimostra compagine quadrata e tagliente. Taranto l’affronta inizialmente con piglio positivo ma poi, lentamente, si perderà nella sua “rete”. La formazione jonica ha delle reazioni importanti, che servono a ricucire le distanze alla fine del terzo e del quarto atto, nel quale si fa male Ilaria Zanoni.

La squadra di Roberto Ricchini, dopo due giornate dell’A1 femminile di basket resta a due punti. Domenica prossima ci sarà il primo match casalingo del torneo, contro Orvieto.

LA PARTITA Avvio di marca ospite: 8-4 al 2’. Poi Taranto inizia a marciare con le puntate sotto il tabellone di Antibe (subito 10 punti) che, con la tripla di Cohen (entrata in corso d’opera) sancisce il primo vantaggio: 15-13 al 5’, break di 11-7. Qui la sfida imbocca la via dell’equilibrio, come documenta il 21 pari di fine primo parziale.

Umbertide prende il leggero sopravvento nel secondo periodo, quando la difesa pressante infastidisce Taranto, che subisce il break umbro di 8-2 che vale il 29-23 al 17’.

Le joniche reagiscono, sostenute sempre da Antibe, che contribuisce a ridurre lo svantaggio, portandolo al -4 di metà tempo. Dopo l’intervallo lungo, Umbertide spinge sull’acceleratore e tocca il +7 al 23’ con Moss e Willis che salgono in cattedra. Taranto prova a reagire e lo fa sempre con Antibe ed una tripla di Cohen, che viziano il -4 del 28’. Ma Umbertide non molla ed al 34’ tocca il +13, massimo vantaggio del match. Qui le joniche attuano la reazione (brillanti Cohen e Antibe), che serve a ridurre lo svantaggio a -7 (38’), ma le cestiste di casa controllano e archiviano il match a proprio vantaggio. La partita finiva anzitempo per Ilaria Zanoni, che nell’ultimo atto si procurava una leggera distorsione alla caviglia destra, sulla quale interveniva prontamente l’équipe medica rossoblù.

RICCHINI: “C’E’ MOLTO DA LAVORARE” Per il coach Roberto Ricchini “la partita di oggi, così come quella di una settimana fa a Pescara, ha detto che il Cras è una gruppo nuovo rispetto a quello della scorsa stagione e che non dobbiamo essere giudicati negativamente se arrivano le prime sconfitte. Siamo una squadra che è in fase di costruzione e che è destinata a giocare in maniera differente rispetto al passato”. Quando il Cras potrà diventare un gruppo coeso e funzionale? “Non lo so – risponde l’allenatore – c’è bisogno di tempo per capirlo. Lavorando”.

Sull’andamento del match il tecnico rossoblù evidenzia il buon inizio di Umbertide, “che ha da subito condizionato l’inerzia del match. Da parte nostra abbiamo fatto emergere delle difficoltà, che si sono rivelate compromettenti. L’avversario ha meritato di vincere”.

SICCARDI: “ERAVAMO FRENATE” La sconfitta di Umbertide fa riflettere il capitano della GoldBet Taranto Valentina Siccardi: “Eravamo frenate, non so da cosa, in questo match. Troppi tiri mancati, era come se la palla non volesse entrare quest’oggi… “. La ragione risiede nella squadra in costruzione? “Probabilmente sì – risponde la guardia brindisina – stiamo infatti lavorando per diventare un gruppo coeso, cercando di mettere nel cantiere tattico ciò che  di buono facciamo giornalmente. Io penso positivo. Da martedì dobbiamo tornare ad operare con rabbia e concentrazione”.

 

UFFICIO STAMPA CRAS BASKET TARANTO

(Alessandro Salvatore)

TEL. 3479045421, MAIL stampacrasbasket@gmail.com

SITO WEB www.tarantocrasbasket.com

FACEBOOK http://www.facebook.com/pages/Cras-Basket-Taranto-Pagina-Ufficiale

TWITTER https://twitter.com/#!/CrasBaskTaranto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...