AZZURRA CEPRINI ORVIETO, ARRIVA LA PRIMA SCONFITTA IN CAMPIONATO

AZZURRA STECCA, MATCH ALLA GOLDBET.

A Taranto, Ceprini Costruzioni Orvieto battuta 74-47.

 

Nella terza giornata di campionato di Serie A1 femminile, Azzurra Ceprini Costruzioni Orvieto incappa nella prima sconfitta stagionale contro le campionesse d’Italia in carica della GoldBet Cras Taranto guidate da coach Roberto Ricchini, tecnico della nazionale italiana.

Una sconfitta, dunque, che può starci, seppur con il pesante punteggio di 74-47. Una sconfitta giusta, in un match nel quale Taranto ha imposto la propria forza ed Azzurra non è riuscita a dimostrare tutto il proprio valore. Le ragazze di coach Angelo Bondi, scese in campo con il quintetto base formato da Mariani, Fassina, Infantes, Sutherlnd ed Hampton, hanno provato a rimanere il più possibile agganciate alle avversarie mantenendo distacchi accettabili nei primi due quarti di gara. Dal terzo periodo, però, non c’è stata più partita, le pugliesi sono riuscite ad allungare con due pesanti break inflitti alle orvietane fino al definitivo +27.

In giornata negativa il play Infantes che aveva trascinato Azzurra nelle prime due gare di regoular season e che invece non è riuscita ad interpretare la gara come doveva. E in fase realizzativa solo Hampton in doppia cifra (15) mentre tra le fila di Taranto sono stati determinanti i 21 punti di Petronyte, i 16 di Cohen e i 10 di Mahoney. Senza soffermarsi troppo sui singoli, tutto il gruppo umbro è sembrato non in giornata di grazia pagando, forse, l’esperienza e la compattezza della GoldBet, ormai da diverse stagioni saldamente ancorata al vertice della classifica, vincendo tre scudetti nelle ultime quattro stagioni, cedendo solamente a Schio in finale (3-2) nella stagione 2010-2011.

Una sconfitta, quindi, che farà sicuramente bene alle ragazze di Bondi che avranno modo durante questa settimana di lavorare e concentrarsi sugli errori commessi per rimettersi in carreggiata e prepare al meglio il difficile impegno di domenica prossima, quando al Palasport di Porano si giocherà il derby umbro con Acqua&Sapone Umbertide, uscita vittoriosa dalla gara casalinga contro il Club Atletico Romagna 68-51. Nelle altre gare giocate ieri grande vittoria della Lavezzini Parma contro Famila Wuber Schio (66-64), e 2 punti anche per Pozzuoli, che batte Priolo 74-71, e Lucca vincente per 69-62 contro Cagliari. Umbertide resta quindi in testa alla classifica con 6 punti seguita da un gruppetto composto da Taranto, Orvieto, Parma e Lucca a 4 punti.

 

 

 

GOLDBET TARANTO:

Mahoney 10, Gatti 5, Cohen 16, Panella, Giauro 2,

Antibe 4, Petronyte 21, Siccardi, Zanoni 9, Wabara 7. All. Roberto Ricchini

 

AZZURRA CEPRINI COSTRUZIONI ORVIETO:

Maiorano, Mariani 5, Fassina 9, Puliti ne, Baldelli, Infantes 5,

Sutherland 5, Gulak 8, Tava ne, Hampton 15. All. Angelo Bondi

Parziali: 15-12; 30-19; 52-37.

Arbitri: Caludio Borrelli – Achille Ascione

5 Falli: Mariani (Ceprini Costruzioni Orvieto)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...