ISAB ENERGY PRIOLO, SCONFITTA ALLO SCADERE DA POZZUOLI

Isab Energy Priolo beffata allo scadere da Pozzuoli
Coppa: “Gara compromessa da episodi”

Priolo, 29.10.2012 – La Isab Energy Priolo manca di un soffio la vittoria in trasferta a Pozzuoli, in una gara condotta per i tre quarti dal quintetto biancoverde che cede nell’ultimo parziale alle padrone di casa di coach Scotto. Priolesi in vantaggio praticamente per tutto l’incontro, negli ultimi minuti arriva la reazione della formazione di Pozzuoli che solo a fine gara alza la testa rimontando parzialmente ad uno svantaggio di sedici punti accumulato da Priolo. A favorire il successo del quintetto flegreo, ironia della sorte proprio due errori della formazione biancoverde che regala palloni fondamentali alle avversarie. Pozzuoli ringrazia e sul 71 pari tenta il tutto per tutto con Pavia, il suo tiro finale, partito addirittura dalla propria metà campo, rimbalza favorevolmente sul tabellone assestando una tripla da incubo per il ko priolese. Una rimonta che ha dell’incredibile e sulla quale coach Coppa ha molto da recriminare. “Un sconfitta che ci amareggia non poco, – commenta Coppa a fine gara – soprattutto per come è maturata, dopo aver condotto in vantaggio
tutta la partita, arriva un doppio errore di Seino che nonstante l’esperienza si è fatta sorprendere, forse per stanchezza, regalando due palloni preziosi a Pozzuoli. Ci siamo fatti rimontare 16 punti a pochissimi minuti dalla fine e poi quel tiro di Pavia da superenalotto, che dalla loro metà campo arriva fino al nostro tabellone e va giù a canestro, nemmeno negli incubi più cupi potevamo immaginarlo. Dispiace doversi ritrovare a commentare questi episodi che alla fine influiscono non solo sulla classifica ma anche sull’umore della squadra che tanto ha lavorato per preparare questa partita”. Una sconfitta tanto inaspettata quanto pesante per la formazione priolese in cui la cattiva sorte ha avuto “buon gioco” ma sulla quale la formazione di Coppa non potrà soffermarsi più di tanto, specie in vista della nuova impegnativa gara di domenica prossima contro la corazzata Taranto. Intanto, come anticipato la scorsa settimana dallo stesso Coppa, la Trogylos è tornata sul
mercato per completare il roster con un ulteriore innesto, si tratta della guardia Monika Veselovski. L’atleta di nazionalità serba, 35 anni, alta un 1,85 cm, proveniene dal Celik Zenika (I Divisione Bosnia) e arriverà in serata a Priolo, dove a partire da domani si allenerà con la squadra.

G.M.A. Pall. Pozzuoli – Isab Energy Priolo 74-71 (14-19) (33-40) (52-53)

G.M.A. Pall. Pozzuoli: Giordano Viviana 3 – Pavia Enrica 10 – Koop Lisa 0 – Ferretti Elettra 0 – Maznichenko Olga 23 – Lubrano Sara – Minervino Maria 0 – Richter Alice 5 – Baggioli Sara 3 – Morris Darxia 30. All. Scotto di Luzio Stefano.

Isab Energy Priolo: Erich 16, Bonfiglio 4, Guerri, Durojaye, Donvito 2, Milazzo 18, Bestagno 0, Seino 12, Geogieva 0, Cain 19. All. Coppa Santino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...