CUS CAGLIARI, SCONFITTA ALL’OVERTIME CONTRO UNA FORTE PARMA

Parma vince all’overtime, ma il Cus ha da recriminare

Elin Eldebrink

Perdere contro un Lavezzini Parma capace di sconfiggere Schio una settimana fa ci sta, ma il Cus oggi ha rischiato davvero il colpaccio davanti al pubblico amico. Ad uscire vincitrici saranno poi le ospiti, le padrone di casa non hanno però nulla da rimproverarsi, recriminano anzi diverse scelte arbitrali arrivate in un concitato finale di una partita tirata fino ai supplementari.

L’avvio è tutto parmense: 0-6 e primo canestro cagliaritano trovato da Brunetti dopo tre minuti. Eldebrink mangiava pian piano il distacco e pareggiava (10-10), Goodall e Battisodo chiudevano il 1° quarto in parità.

Nella seconda frazione le ospiti provavano a scappare, piazzando con Harmon il +6 (20-26), ma ancora Eldebrink le riprendeva e mandava le squadre al riposo sul 27-28.

Al rientro dagli spogliatoi la squadra di Procaccini continuava ad approfittare dei centimetri di Kireta sotto canestro, il Cus invece trovava con l’americana Goodall il nuovo -1 (38-39), prima che il 2/4 ai liberi delle emiliane chiudesse sul 38-41 la terza frazione.

Nel quarto periodo il Cus tornava sopra con Arioli (44-43), e con i sei punti di Halvarsson volava sino al +5 (53-48) a -1’16”. I viaggi in lunetta sembravano premiare la formazione di Xaxa, con Arioli che metteva il 56-53, prima che Zara piazzasse la tripla che rimandava invece tutto all’overtime.

L’avvio di supplementare era ancora di marca parmense. Battisodo e Kireta in avvio, Harmon per il 56-63. Dall’altra rispondevano Eldebrink e Arioli, con la capitana che metteva la bomba del 65-65. Era quindi Visconti a pareggiare i conti sul nuovo canestro di Harmon. Con 12” a cronometro, la palla tornava nelle mani di Zara, e la numero 9 metteva dentro il 67-69. L’ultimo tiro di Brunetti si spegneva invece sul ferro, e con esso anche il match, che dava al Lavezzini i due punti.

Cus Cagliari: Goodall 11, Visconti 2, Eldebrink 18, Striulli 6, Halvarsson 10, Fabianova 3, Pieropan 2, Oppo 0, Arioli 13, Brunetti 2 – Allenatore: Federico Xaxa.

Lavezzini Parma: Battisodo 10, Franchini 0, Montanari ne, Corbani 4, Zara 12, Slavcheva 5, Harmon 16, Fatadey ne, Ajdukovic 7, Kireta 15 – Allenatore: Mauro Procaccini.

Parziali: 12-12; 27-28; 38-41; 56-56.

Cagliari, 4 novembre 2012

Andrea Lancellotti

Ufficio Stampa C.U.S. Cagliari Basket

http://www.cuscagliaribasket.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...