GOLDBET TARANTO, DIFFICILE VITTORIA A PRIOLO

GOLDBET, VITTORIA AL CARDIOPALMO IN CASA DI PRIOLO: +1

TARANTO INCOSTANTE, MA GRINTOSO NEL FINALE: TRIPLA MIRACOLOSA DI GATTI

 

TROGYLOS-GOLDBET 68-69

TROGYLOS PRIOLO: Eric 18, Donvito 16, Veselovski 14, Seino 7, Cain 9; Guerri ne, Bonfiglio, Milazzo, Bestagno ne, Georgieva 4. All. Coppa.

GOLDBET TARANTO: Cohen 8, Mahoney 14, Zanoni 10, Giauro 7, Petronyte 15; Gatti 9, Siccardi 2, Panella ne, Antibe 4, Wabara. All. Ricchini.

ARBITRI: Bramamte di Verona e Maschietto di Treviso.

PARZIALI: 18-11, 29-28, 48-41, 68-69.

NOTE: T2 Priolo 18/33, GoldBet 23/46; T3 Priolo 4/14, GoldBet 5/16; TL Priolo 20/22, GoldBet 8/11.

 

Priolo (04-11-2012) GoldBet altalenante, ma GoldBet grintosa. GoldBet che, a lungo andare, in un campo ostico come il PalaEnichem di Priolo di fronte una formazione in palla (16-2 al 6’, +7 al 30’), firma una vittoria pazzesca. Rimonta vibrante negli ultimi otto minuti: dal -10 al +1 finale grazie al break di 26-15. La vittoria tiene Taranto sulla parte alta della classifica del campionato. Dopo 4 giornate il ruolino di marcia è di 6 punti su 8 disponibili.

Da domani il Cras penserà al prossimo impegno interno difficile con il Famila Schio dell’11 novembre al PalaMazzola.

LA PARTITA Inizio difficile della GoldBet, che subisce il gioco pulito di Priolo, che fila sull’asse play-ala-pivot Eric-Veselovski-Cain: 12-2 al 5’ con Ricchini che chiama subito e timeout e rivoluziona immediatamente il suo quintetto con cambi dalla panchina. Ma il club siciliano prosegue sereno la sua marcia, mentre la GoldBet mostra confusione nell’attuazione del gioco, che è attutito dalla difesa ordinata da Coppa. Taranto si dimena e reagisce con Petronyte, che firma 5 punti di fila che servano dare una spinta al Cras, che accorcia: -9 all’8’ e -5 all’11’, frutto del break di 11-2 in 5 minuti. Su questa fiammata c’è la “doccia” di Priolo, con il 5-0 che vale il +10 locale al 13’. Cohen trova nella tabella l’assistenza per il suo tiro da tre che può scuotere le joniche, che tornano a -5 lunghezze dall’avversario.

Ma Taranto gioca a strappi ed ha difficoltà ad intrecciare una trama continua. Al 27’ giunge poi la prima tegola: terzo fallo di Cohen. L’israeliana lascia il pallino del gioco a Gatti, che ha un ritorno sul parquet positivo, che ispira la rimonta con vantaggio. Giauro e soprattutto Petronyte contribuiscono il 15-4 in 5 minuti di “vita” rossoblù, che vale il primo sorpasso del match: 28-27 al 18’. Priolo risponde con un canestro, che garantisce il +1 di metà tempo.

Le difficoltà per la GoldBet tornano all’inizio della ripresa. Priolo è pulito nel suo gioco, Taranto è sporco. Le siciliane riprendono il volo: +8 al 26’. Mahoney prova a svegliare la sua squadra con la tripla del -5 al 27’, ma Cohen, rientrata, dopo una bella penetrazione vincente, si sporca col quarto fallo. Priolo ne approfitta e chiude il terzo atto sul -7.

La GoldBet prova a raddrizzare la partita nell’ultimo parziale, ma Priolo continua a difendere in maniera diligente, condizionando l’offensiva rossoblù, alla quale manca un’ordine. Ricchini si infuria in panchina ma la sua squadra reagisce a tratti. Gatti, dopo le buone incursioni di Mahoney, rianima il suo gruppo con una tripla rocambolesca che vale il -3 del 36’. Coppa si preoccupa e chiama timeout. Al rientro in campo Gatti, che mette finalmente ordine alla costruzione tattica, fa ½ dalla lunetta e porta le joniche sul -2 (34’).

Priolo risponde con l’indiavolata Seino e con una Veselovski precisa: +4 al 35’. Taranto qui ha una grande reazione, trovando finalmente un gioco più pulito, che le permette di riaprire la sfida a 70 secondi dalla fine con Petronyte dopo le invenzioni di Mahoney: pareggio. Priolo reagisce ed in un’azione rocambolesca trova la “bomba” di Donvito che vale il +3, al quale si aggiunge un libero di Seino: +4. Nel ribaltamento Cohen fa la tripla del -1, ma la stessa israeliana commette il quinto fallo, che riporta Priolo in lunetta: +2. Nella controffensiva, a 4 secondi dal termine, Gatti firma la tripla miracolosa, che regala la vittoria.

RICCHINI: “CI PRENDIAMO LA VITTORIA” A fine match Roberto Ricchini riconosce la “ottima prestazione di Priolo, che ci ha impattato bene la partita e l’ha interpretata in maniera costante. Da parte nostra ci sono difficoltà nel gioco, che ci ha visto attuare una partita incostante. Prendo di buono la grande reazione nel finale, il fatto di averci creduto con la squadra sino alla fine. E’ un momento di costruzione e ci prendiamo anche una vittoria di questa tipo”.

Questa l’analisi del coach rossoblù che, spinto a commentare sulla reazione decisiva negli ultimi 8 minuti del quarto periodo, commenta così: “Regia buona di Gatti, che ha ispirato soluzioni intelligenti. Decisiva ovviamente la sua tripla, che fa parte del contesto tattico. Cohen? Ha sofferto la situazione falli, ma trovato qualche canestro importante da lontano. Lei, come altre, hanno ancora tanto da lavorare per contribuire ad un gioco funzionale”.

GATTI: “FONDAMENTALE LA COMPATTEZZA” La protagonista finale del blitz di Priolo, Giulia Gatti, commenta così il +1: “E’ stata una partita difficile, tanti meriti vanno all’avversario, ma da parte nostra, alla lunga, c’è stata una compattezza fondamentale. Questo successo è un premio alla nostra lungimiranza tattica”. La giocatrice bresciana, che ha chiuso la sfida con 9 punti, ammette che la GoldBet “una squadra che è in costruzione. Ma che, rispetto a due settimane fa ad Umbertide, dove ci disunimmo davanti alle difficoltà, è cresciuta perché qui a Priolo siamo state capace di aggiustare una partita iniziata male”.

Gioia per la tripla che ha deciso il match, giunta però non a caso, conferma Gatti, “perché è stata il frutto di uno schema studiato nel timeout. Il canestro vincente ha premiato la nostra convinzione”. A cosa serve la vittoria per Giulia Gatti? “A credere maggiormente in noi stesse ed a trovare la serenità giusta per affrontare la settimana che porterà alla sfida impegnativa con Schio”.

UFFICIO STAMPA CRAS BASKET TARANTO

(Alessandro Salvatore)

TEL. 3479045421, MAIL stampacrasbasket@gmail.com

SITO WEB www.tarantocrasbasket.com

FACEBOOK http://www.facebook.com/pages/Cras-Basket-Taranto-Pagina-Ufficiale

TWITTER https://twitter.com/#!/CrasBaskTaranto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...