ACQUA&SAPONE UMBERTIDE, A LUCCA PER MANTENERE IL PRIMATO

La avventura dell’Acqua&Sapone capolista a sorpresa, riparte da Lucca; si ripresenta quella sfida che sette mesi fa estromise Umbertide dalle final four e lanciò la squadra di Diamanti al massimo traguardo della sua storia in A1. In terra toscana capirono con quel risultato di aver lavorato bene e spinti anche dall’entusiasmo della piazza, ci hanno preso gusto riproponendo pure per questa stagione una squadra da competizione. Non ci sono più Hampton-passata ad Orvieto- e Wiilis- tornata proprio ad Umbertide- due atlete che hanno lasciato il segno nel passato torneo; ma Lidia Gorlin ed i suoi collaboratori hanno messo in piedi ancora una formazione altrettanto forte e soprattutto ancora adatta,pare, al ‘verbo’ di coach Diamanti, visto che la miglior difesa del torneo, con 53 punti subiti di media, è proprio la loro. Sono arrivate fior di straniere come Peters e Johnson, che mostrano già ‘numeri’ importanti; in regia sono arrivate l’esperta Angela Gianolla, fresca di scudetto a Taranto e la giovane promessa Dotto; molto più di una speranza è invece gia Laura Spreafico arrivata da Como, 21 anni e già stabile nel giro delal Nazionale. Ma il cardine della squadra resta sempre lei, Mery Andrade, che sta ancora in campo 37 minuti a a partita, segna quanto basta e recupera 4,25 palloni a gara.  Insomma giornata dura per la banda di Serventi, andata finora oltre le previsione più rosee, che per mantenere quel’gioioso’ primato dovrà sfoderare le sue armi migliori. L’Acqua&Sapone vista contro Taranto potrebbe farcela, quella che ha sofferto contro la difesa di Priolo certoche no, visto che Bagnara e compagne poi in attacco hanno più qualità delle siciliane. Ma anche le frecce dell’ “arco” umbertidese sono numerose: nell’ultima gara Moss e Willis trovando difficoltà nell’arrivare a canestro, si sono ‘votate’ ad un grande contributo in difesa, mentre a perforare la difesa avversaria ci hanno pensato Sabrina Cinili e Katerina Zohnova con 4 triple a testa e Halman al suo ‘high’ stagionale con 17 punti. Insomma ci sarà da divertirsi per quelli che seguiranno la partita a Lucca e da soffrire per chi starà in contatto tramite rete: Anche tra i coach è’ partito il gioco delle parti’ : Diamanti ha detto che Umbertide è la squadra che in questo momento gioca uno dei basket migliori; Serventi non è da meno e ritiene Ruzickova e comapagne in grado di arrivare sul podio del torneo. Le statistiche degli ultimi incontri parlano a favore della Gesam Lucca che ha vinto gli ultimi tre dei 4 incontri della scorsa stagione, ma specie ai play off  Umbertide arrivò un po’ stanca, mentre le toscane vivevano il loro momento migliore, domani alle 18 Modica e compagne sperano che si ‘balli’ un’altra musica.

F S
Ufficio Stampa Pfu

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...