GMA-ASA POZZUOLI, SCONFITTA NETTAMENTE NELLA PRIMA AL PALAERRICO

IL CUS CHIETI ESPUGNA IL PALAERRICO DI POZZUOLI. LA GMA-ASA BATTUTA 58-85

 

Si ferma a due la striscia vincente di vittorie interne per la GMA-ASA sconfitta dal CUS Chieti, trascinato da una clamorosa Nacickaite da 40 punti, per 58-85. Partita non facile per le padrone di casa che hanno anche dovuto fare a meno di Olga Maznichenko bloccata alla vigilia da un problema al ginocchio.

 

Partenza sparata della GMA-ASA che si porta subito sul 4-0 con i canestri di Morris e di Koop. Le padrone di casa che si fanno poi sorprendere dal buon ritmo offensivo del CUS Chieti, trascinato da una positiva  Nacickaitè, e al 7’ il punteggio è ribaltato e vede le ospiti avanti 9-15. Coach Scotto di Luzio chiama timeout e manda in campo Ferretti e Giordano per smuovere la situazione. Le due, come con Cagliari, scuotono le flegree e pareggiano i conti al 10’ (19-19). La GMA-ASA dalla lunetta trova i canestri del sorpasso ma accusa la grande velocità della Sepulveda ed in contropiede subisce un tremendo parziale di 9-0 che le vede tornare sotto al 14’ di sei lunghezze (22-26). Coach Scotto di Luzio non chiama timeout, confidando nella grinta delle sue giocatrici e fa bene perché si scatena Alice Richter. L’ex Viterbo mette a segno dieci punti tutti d’un fiato e permette alle sue compagne di rimettere il naso avanti al 6’ portando sul punteggio sul 29-28. Affievolito il fuoco della Richter, Pozzuoli fatica a trovare la via del canestro e Chieti, ancora con Nacickaitè, torna in vantaggio per 36-40 prima dell’intervallo lungo.

 

Pozzuoli non trova la via del canestro in attacco con la palla che non vuole saperne di entrare riuscendo a segnare un solo punto (dalla lunetta) in 5’ di gioco. Le ospiti approfittano del momento difficile delle flegree e con 15 punti di fila  si portano sul 37-55 al 26’. Pozzuoli caccia fuori l’orgoglio e con due minuti di un’intensità difensiva clamorosa di Viviana Giordano che recupera ben 4 palloni e segna in contropiede i canestri che riportano la GMA-ASA sotto di 8 lunghezze (47-55) al 38’. Gli sforzi delle padrone di casa sono presto vanificati con un nuovo parziale di 0-13 che proietta le ospiti sul 47-68 al 32’. Pozzuoli tenta ancora con Viviana Giordano di scuotersi ma quello che raccoglie è un magro 5-0 di contro-break prima di subire ancora i canestri delle avversarie che chiudono con facilità la gara. Pozzuoli sconfitta in casa per 58-85.

 

GMA-ASA Pozzuoli vs CUS Chieti 58-85 (19-19, 36-40, 47-60)

 

Pozzuoli: Giordano 10, Pavia 2, Koop 10, Ferretti 3, Maznichenko ne, Lubrano ne, Minervino, Richter 16, Baggioli 7, Morris 10.

Chieti: Pasqualin 7, Diodati 1, Sepulveda 10, Karakasevic 6, Nacickaitè 40, Silva 3, Gonzalez 15, Gatti 1, Rosanio 2, David

Note – Tiri liberi: Pozzuoli 7/15 , Chieti 14/18

 

Ufficio Stampa Pallacanestro Pozzuoli

Enrico De Pompeis 

Gianluigi Di Palo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...