ACQUA&SAPONE UMBERTIDE, RUBRICA DIAMO I NUMERI N°8

Giornata a ritmi ridotti, l’ottava in A1, causa il rinvio di Cagliari-Priolo
per motivi logistici. Diverse invece le novità che troviamo rispetto alle
precedenti settimane, con Schio e le sue atlete che fanno passi avanti in molte
graduatorie. I record di giornata vanno, per le realizzazioni, a Lavender
(Famila) e Harmon (Lavezzini) con 29 a testa; Parma scalza Umbertide (86) dai
maggior punti segnati con i 95 messi nel canestro di Pozzuoli; mentre Godin
(Famila) con i 17 rimbalzi agguantati li accoppia ai 21 della giornata
precedente e fa un ’38’ difficilmente battibile.

Tra le marcatrici Morris (Pozzuoli) rallenta, ma guida ancora con 136 (17 di
media),vicine Nacickaite a 120 e Hampton (Ceprini) 117, ma anche loro in una
domenica non eccezionale. Nelle percentuali da 2 punti si mantiene la ‘legge’
del duo tarantino Petronyte (70,37%) e Giauro (63,33%) terza è Willis
(Acqua&Sapone ) con 60;52%. Da ‘tre’ quasi inattaccabile,per ora, il 51,61% di
Cohen (Taranto). Per le curiosità Kireta (Parma) è quella che ha effettuato più
tiri dalla ‘corta’ distanza: 89 con 42 realizzati, mentre dai 6,75 Morris l’ha
scagliata 42 volte. Nei rimbalzi, dicevamo, davanti ovviamente Godin con 78
(11,14 media) che supera Harmon (Parma) con 76. Negli assist in testa
finalmente un’italiana: Valeria Battisodo (Parma) con i 7 di domenica sale a
quota 21 precedendo Infante e Striulli. Altra novità nelle palle recuperate
dove Andrade approfitta dello stop di Eric per superarla 28 a 26. Nei falli
fatti Peters (Gesam ) con 4,25 a gara, davanti a Slavcheva che si ‘controlla’ a
3,86. Falli subiti ancora regno di Eric (Priolo) con 52 (media 7,43) davanti ad
Hampton 42. Tiri liberi durissima superare il 92,31% di Veselovskij (Priolo),
ma Petronyte con 86,21% frutto di un 25/29 non scherza.

Nelle graduatorie di squadra Taranto ancora con il miglior attacc0 con 490
punti che fanno 70 a partita. Lucca mantiene la miglior difesa con 354 (media
50.5) Pozzuoli con 616 è invece ha la retina più perforata. Per il resto
troviamo Schio in testa in quattro specialità: Rimbalzi 322; tiri da 3 con il
38,05%; stoppate 30; assist 86. Nei tiri da due si mantiene Taranto con il
51,49%, dalla lunetta la più precisa è Priolo con 76,23% di un soffio su Schio-
76,22%-.  L’Atletico Romagna guida le graduatorie delle palle perse e
recuperate: 185 la prima ,180 la seconda.  Infine primo cambio di panchina dove
a Cagliari Fioretto subentra a Xaxa. I numeri del recupero tra Orvieto e
Acqua&Sapone andranno alla prossima.

Uffico Stampa Pfu

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...