PICK&ROLL MAGAZINE, 10 ° GIORNATA: SCHIO CHIUDE PRIMA MA LUCCA PUO’ RAGGIUNGERLA

10 ° GIORNATA: SCHIO CHIUDE PRIMA MA LUCCA PUO’ RAGGIUNGERLA

PICK N.35 di DICEMBRE_Layout 1

E’ il penultimo appuntamento prima della sosta natalizia ma è già tempo di verdetti, come quello del Famila Schio che, contro a Cagliari fatica forse più del dovuto ma ribadisce la sua leadership solitaria in classica, forte soprattutto della partita in più giocata in anticipo contro Pozzuoli. In Sardegna si affrontano cosi la prima e l’ultima della classe ma le padrone di casa ben figurano, soprattutto con Halvarsson che ingaggia un bel duello sotto canestro conntro Lavender. Alla fine la maggior esperienza delle arancioni ha la meglio e cosi le ragazze di Coach Lasi conquistano i due punti chiudendo al meglio anzitempo l’anno solare in campionato.

Il match più delicato della 10 ° giornata si gioca a Parma dove la Lavezzini conquista la vittoria e il terzo posto contro Umbertide. Nel giorno di Zara che gioca da grande ex, salgono in cattedra Battisodo e Kireta, riuscendo cosi a ribaltare un trend che fino all’intervallo era favorevole alle ospiti.

Vince ancora la Gesam Gas Lucca contro Orvieto: dopo un avvio equilibrato, Andrade e compagne spingono sull’acceleratore e portano a casa la vittoria e il secondo posto in classifica, in attesa dell’ ultimo match prima della sosta natalizia che potrebbe anche regalare l’aggancio a Schio in cima.

Non c’è storia in terra puteolana nel derby del sud contro la GoldBet Taranto; il punteggio è mortificante per le padrone di casa, da subito costrette a rincorrere una formazione campione d’Italia incerottata ma con una Mahoney stratosferica ed una Gatti in grande spolvero. La gara è già chiusa all’intervallo dopodiché diventa solo un allenamento per le pugliesi, con il passivo che aumenta sempre di più e con Pozzuoli che non riesce a trovare le misure per ricucirlo.

Il C.U.S. Chieti vince una gara importantissima in ottica salvezza contro Faenza, una sua diretta concorrente. Il match è vibrante e deciso solo negli ultimi giri di lancette. Come spesso succede in queste partite, il fattore campo alla fine risulta determinante, con Sepulveda che trascina le sue al successo.

Questi i risultati:

C.U.S. CAGLIARI – FAMILA SCHIO 51-58

C.U.S. CHIETI- CLUB ATLETICO ROMAGNA 55-54

LAVEZZINI PARMA-ACQUA&SAPONE UMBERTIDE 64-61

GMA POZZUOLI- GOLDBET TARANTO 39-93

GESAM GAS LUCCA- CEPRINI COSTRUZIONI ORVIETO 52-44

Il quintetto ideale:

GATTI, BATTISODO, MAHONEY, KIRETA, LAVENDER

Gaia Pacella

Pick&roll Magazine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...