ISAB ENERGY PRIOLO, ARRIVA RADUNOVIC

L’Isab Energy Priolo riprende gli allenamenti e riparte da Radunovic

Hajdana Radunovic

Hajdana Radunovic

Priolo, 29.12.2012 – Ripresa degli allenamenti stamani per la Isab Energy Priolo dopo la pausa natalizia. Agli ordini di coach Santino Coppa da oggi anche la montenegrina con passaporto francese Hajdana Radunovic, 35 anni, proveniente dal Partizan Galenika di Belgrado dove ha giocato nella stagione 2011/12. Pivot alta 1,92, la Radunovic ha fatto parte della Nazionale della ex Yugoslavia, in Europa ha giocato con l’Energa Torun (Polonia), l’Helitzur Ramla (Israele), l’UNI Gyor (Ungheria), ABC Strasbourg (Francia) e Pau Orthez (Francia). In Italia è stata compagna di squadra della biancoverde Roberta Meneghel a Bergamo e vanta un esperienza in WNBA, nelle file del NY Liberty. Con la pivot montenegrina, che parla correntemente 4 lingue tra cui l’italiano, la Società priolese rafforza ulteriormente il proprio roster in vista della ripresa del campionato e dei nuovi impegni, primo dei quali domenica 6 gennaio con il C.U.S. Chieti.

Gli allenamenti proseguiranno con la seduta pomeridiana alla quale si uniranno anche Cain e Donvito, tornate in sede in tarda mattinata. “Potevamo chiudere l’anno con un trand positivo e non l’abbiamo fatto, soprattutto perché è mancato il giusto approccio mentale”. Fatica ancora a digerire la sconfitta dell’ultima di andata contro Parma il coach biancoverde Santino Coppa, – “Non capisco il loro atteggiamento anche perché la Società sta dimostrando di voler fare tutto il possibile per far bene in questa stagione. Riprendiamo oggi gli allenamenti provando a fare il punto della situazione e ripartendo anche dal nuovo innesto, Radunovic che ci dovrebbe assicurare maggior peso sia in fase offensiva che in difesa. Per quanto riguarda Chieti, – continua Coppa – ribadisco ciò che ho sottolineato anche all’andata quando siamo usciti sconfitti dal confronto esterno con le abruzzesi, è un incontro ampiamente alla nostra portata e noi non siamo più la stessa squadra dei primi mesi. Come abbiamo dimostrato sotto pressione, con le grandi del campionato, se scenderemo in campo con l’atteggiamento mentale giusto andremo lontano, ne sono convinto”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...