ISAB ENERGY PRIOLO, IL NUOVO ANNO INIZIA CON LA VITTORIA CON CHIETI

L’Isab Energy Priolo inizia bene il nuovo anno battendo il C.U.S. Chieti

Donvito:”Non era facile ma siamo rimaste unite per tornare a vincere”

 

Priolo, 07.01.2013 – Ottimo l’esordio del nuovo anno per l’Isab Energy Priolo di Santino Coppa vittoriosa, alla prima di ritorno, sul C.U.S. Chieti di coach Caboni con il punteggio di 82-67. Dopo una chiusura d’anno che aveva lasciato l’amaro in bocca a tecnico e tifosi, le biancoverdi si rifanno con gli interessi con una prova convincente che le fa avanzare a quota sei punti in classifica insieme alla stessa Chieti ed a Orvieto battuta in trasferta da Parma. Un successo costruito con pazienza da coach Coppa, durante i quattro parziali, dosando bene le forze a disposizione e non senza il sacrificio della vecchia guardia. Elementi chiave del roster biancoverde le “anziane” Susanna Bonfiglio, ancora una volta ago della bilancia in campo, e Tania Seino, presenza fondamentale e trascinante per le compagne nei momenti più intensi del match. Coppa schiera in campo il quintetto iniziale composto da Erich, Donvito, Seino, Veselovschij e Cain a cui Caboni oppone la forza d’urto composta dalle straniere Sepulveda, Karakasevic, Nacickaite, Silva e Gonzales.

Inizia bene Chieti che in pochi minuti rifila un parziale di + 8 sulle locali, a segno Karakasevic, Gonzales e Sepulveda ad interrompere il digiuno biancoverde ci pensa Seino con un tripla, dando il via al risveglio priolese. Squadre in sostanziale parità per il primo parziale, dopo un nuovo break delle ospiti Erich e Bonfiglio riportano l’equilibrio sul 17-17, per Chieti risponde con un nuovo vantaggio Karakasevic ma allo scadere Milazzo va a segno e chiude il tempo sul 19 pari. Stessi ritmi anche nel secondo parziale con Chieti ancora a segno per prima, tripla di Nacickaite ma Priolo c’è e si sente, rispondono infatti all’appello ancora Seino e Bonfiglio, in attesa qualche minuto più tardi del ritorno di Veseloskij, fino a quel momento un po’ in ombra. Suo il canestro del 33 pari a cui Chieti risponde prontamente con gli affondi di Sepulveda, e Silva che procurano alle ospiti un vantaggio di misura a chiusura del secondo parziale (40-38).  Dopo l’intervallo lungo la sostanza non cambia, Georgieva, subentrata a Cain pareggia i conti per Priolo, suo il canestro del 40 pari, equilibrio che permane per tutto il parziale fino agli ultimi minuti in cui le biancoverdi concretizzano il sorpasso, a canestro Seino e Donvito per il 61-57 a chiusura del terzo tempo. È il preludio al decollo delle padrone di casa, a segnare l’ascesa delle biancoverdi ad inizio quarto parziale, una tripla di Seino che non lascia più dubbi sulla determinazione della formazione di Coppa di voler lasciare il segno nella serata d’esordio del girone di ritorno. Un vantaggio che Priolo accresce passo dopo passo con convinzione, distanziando definitivamente le avversarie e addirittura superando i + 11 totalizzati da Chieti nella gara d’andata col definitivo 82-67 finale. Una vittoria che riporta il sereno in casa Trogylos, riaffermando le aspirazioni del roster priolese verso mete più prestigiose e soddisfacenti, specie alla luce della recente ufficializzazione dell’abbandono del Club Atletico Romagna e la derivante ulteriore riduzione del massimo campionato a 10 squadre. ”Una bella vittoria che ci voleva, – commenta a fine partita Valentina Donvito miglior realizzatrice del match, visibilmente soddisfatta. Questa a volta a differenza delle altre partite in cui cominciavamo a cedere dopo l’intervallo lungo abbiamo fatto il contrario aumentando il ritmo. Questa vittoria ci ricarica, – continua – devo ringraziare le mie compagne perché siamo state tutte unite, non era facile ma siamo riuscite a superare le difficoltà e tornare a vincere”.

Isab Energy Priolo – C.U.S Chieti   82-67 (19-19) (38-40) (61-57)

 

Isab Energy Priolo – Eric 13, Bonfiglio 7, Guerri ne, Donvito 18, Milazzo 2, Bestagno 1, Seino 13, Georgeva 6, Veselovskij 16, Cain 6. All. Coppa.

C.U.S Chieti – Marino ne., De Luca 0, Diodati 2, Sepulveda 12, Karakasevic 6, Nacickaite 14, Silva 13, Gonzalez 16, Gatti 4, David 0. All. Caboni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...