LE MURA LUCCA, VITTORIA A CAGLIARI DOPO UNA GARA COMBATTUTA

Missione compiuta: Gesam Gas vince a Cagliari

Una bella prestazione di squadra permette alla Gesam Gas Le Mura di espugnare il
PalaCus di Cagliari, nella terza giornata di ritorno del campionato di A1, con il punteggio di
75 a 66. Una vittoria mai in discussione per le biancorosse, anche se le locali, nonostante
l’assenza di Halvarsson, non si sono mai risparmiate e hanno lottato per 40 minuti.
Per Lucca buona prova di squadra e molto positiva la prestazione di Gianolla (20 di
valutazione frutto di 12 punti con 3/4 da 2, 1/1 da 3, 3 rimbalzi e 4 assist). Con i due punti
la Gesam Gas torna da sola al secondo posto in classifica.

Lucca che parte bene fin dalle prime battute. Johnson, Ruzickova e Andrade spingono
sull’acceleratore, mentre per il Cus, Eldebrink e Goodall, provano a restare attaccate. Sul
21 a 11 Gesam Gas si entra nel secondo quarto; qui si scatena la guardia Arioli (10 punti
nel parziale), ma le biancorosse sono brave, con Bagnara, Ress e Spreafico a mantenere
le distanze giuste. Nel finale segna anche il play Striulli, ma sia Johnson (18 punti e 6
rimbalzi)che Gianolla sono brave a fissare il punteggio sul 38 a 27 a metà gara.

Nella ripresa sale in cattedra Ress (12 punti totali) che, coadiuvata da Andrade (6 assist a
fine gara), porta Lucca anche sul +18. Cagliari però non ci sta e torna sotto con orgoglio,
grazie ad i punti di Goodall, Brunetti e Pieropan, riuscendo a limitare l’arrembaggio
lucchese. Nell’ultimo quarto le padrone di casa tentano il tutto per tutto con Arioli e
Eldebrink, ma la Gesam Gas resta concentrata e, con Ruzickova (10 punti), Andrade
e Gianolla, chiude l’incontro con il punteggio di 75 a 66. Vittoria meritata, la seconda
consecutiva nel girone di ritorno.

“Sono contento della prestazione della squadra – commenta coach Diamanti -. Siamo
riusciti ad impostare il ritmo giusto e abbiamo mantenuto alta la concentrazione. Non è
stata una partita facile e, anche se siamo stati sempre avanti, Cagliari ha combattuto fino
all’ultimo minuto”.

“Sapevamo che non sarebbe stata una partita semplice, commenta coach Piazza, ma ci
siamo preparati bene. Avevamo sicuramente più pressione di loro ma, anche se abbiamo
avuto qualche piccola flessione, siamo riusciti a disputare una discreta gara”.

Prossimo turno di riposo per Lucca, per poi tornare al PalaTagliate fra due settimane nel
match contro Chieti. Un grande in bocca al lupo, infine, a Dotto, Spreafico e Ress per
l’impegno, da domani a mercoledì, con la Nazionale.

Il tabellino:

Cus Cagliari-Gesam Gas Lucca 66-75 (11-21, 27-38, 40-56)

CUS CAGLIARI: Goodall 14, Visconti , Eldebrink 12, Striulli 4, Fabianova 6, Pieropan 3,
Oppo ne, Arioli 23, Brunetti 4, Dettori ne. All. Fioretto

GESAM GAS LUCCA: Johnson 18, Dotto , Spreafico 7, Ress 12, Andrade 6, Favilla ne,
Mei ne, Bagnara 10, Ruzickova 10, Gianolla 12. All. Diamanti

ARBITRI: Caruso Daniele (RM), Giampietro Stefano (CH)

Note: Uscita per 5 falli Ress al mnuto 36.

Lorenzo Vannucci
Addetto stampa Basket Femminile Le Mura

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...