GOLDBET TARANTO, RICCHINI NON SI FIDA DI PRIOLO

GOLDBET, DOMANI AL PALAMAZZOLA C’E’ IL “REBUS” TROGYLOS PRIOLO

OCCASIONE SECONDA POSIZIONE. RICCHINI: “NON MI FIDO DELLE SICILIANE”

 

LA BMW MOTORRAD DEL MONDIALE SUPERBIKE IN ESPOSIZIONE PER I TIFOSI

IL MANAGER UGO CIFONE: “GRANDE LEGAME TRA LA NOSTRA AZIENDA ED IL CRAS”

 

Taranto (26-01-13) Quarta giornata di ritorno dell’A1 di basket femminile: in palio due punti per tentare l’assalto alla seconda posizione (Lucca, a +2 riposa), per la GoldBet Taranto. Ma l’avversario è di quelli tignosi, la Trogylos Priolo di cui coach Roberto Ricchini non si fida: “Basta il nostro +1 dell’ultimo secondo dell’andata per farci tenere alta l’asticella della concentrazione”. Appuntamento alle ore 18 al PalaMazzola.

QUI TARANTO Settimana intensa di allenamenti successiva al poker vincente firmato ad Orvieto. Si respira un’aria serena in casa GoldBet, che oggi ha svolto il suo allenamento di rifinitura al Tursport, scenario del primo Cras vincente, per via della contemporanea manifestazione del judo in programma al PalaMazzola. Ma domani l’impianto di via Battisti tornerà ad offrire il suo habitat naturale del basket femminile. “Il pubblico ha sempre il suo valore aggiunto per la nostra squadra. Lo aspettiamo numeroso” dichiara Ricchini.

Il tecnico di Alessandria ha il gruppo completo a disposizione, tranne l’ala Zanoni, che però sta facendo progressi per ritrovare la tonicità del bicipite femorale della coscia sinistra, la cui lacerazione (ora rimarginata) non le permette di andare a referto dal 9 dicembre scorso. “Se tutto va bene – dichiara Ricchini – potremmo contare su Zanoni da domenica prossima a Schio”. Prima della sfida infinita c’è la Trogylos Priolo, che l’allenatore piemontese aspetta concentrato: “E’ un avversario particolare, che fa della sua difesa camaleontica l’arma migliore. Dovremo applicarci con dedizione e intelligenza in attacco, oltre che restare coperti in difesa, per puntare a vincere”. Nelle siciliane manca il centro Cain, che c’era all’andata, “ma rispetto ad allora hanno acquistato Radunovic, che bilancia l’assenza” chiosa Ricchini. L’allenatore si attende una prova compatta del suo gruppo, che in queste ultime partite ha visto crescere le individualità, a partire dalla sua giocatrice più prolifica, la lunga Petronyte, che segna quasi il 20% dei punti totali e che è la prima giocatrice dell’A1 per punti segnati al minuto: 0.6 la media. Mentre la miglior rimbalzista di Taranto non è la più alta, ma continua ad essere l’ala Megan Mahoney: 89 sui sinora 408 totali.

Altra particolarità statistica è rappresentata dalle migliori tiratrici da due secondo la percentuale di realizzazione: il podio è tutto tarantino con Petronyte (66.2), Giauro (62.2) e Antibe (59.2).

I numeri della GoldBet in A1: 4° posto a 16 punti (8 vinte, 3 perse); 1° attacco (69.4 punti), 3^ difesa (56); 10° attaccante Petronyte (13.1), 13^ rimbalzista Mahoney (6.9).

QUI PRIOLO Dopo due vittorie su tre match nel girone di ritorno la Trogylos Priolo ha ripreso “colore” in classifica: sesta fila assieme al Cus, sebbene ad una distanza lunga (12 punti) dalla vetta. Ma in una graduatoria accorciata dalla rinuncia del Club Atletico Faenza, il longevo club dell’A1 (campionato consecutivo numero 26) può puntare ai playoff. Ad assecondare le intenzioni di Priolo c’è l’ultimo acquisto sfornato, la pivot montenegrina Hajdana Radunovic, ex nazionale yugoslava ed in passato pedina dell’Wnba, che dopo due match vanta la media di 11 punti e 3 rimbalzi. La giocatrice arrivata dal Partizan Belgrado, 35 anni e 192 cm di altezza, ha già da fare lo “straordinario” in casa biancoverde (37 minuti di impiego nell’ultimo match vinto con Pozzuoli: +4) vista l’assenza dell’altro pivot Cain, che anche domani dovrebbe essere costretta in panchina a causa dell’infortunio al quinto metatarso del piede destro.

Coach Coppa ha sinora avuto risposte affidabili dal quintetto Eric-Donvito-Veselovskij-Seino-Cain, che ha garantito il 74.7% dell’offensiva totale. Alternativa imprevedibile è la play-guardia Bonfiglio, che garantisce la media punti pari a 7.2.

I numeri di Priolo in A1: 8° posto (4 vinte, 7 perse); 2° attacco (67), 9^ difesa (68.8); 11° attaccante Veselovskij (12.), 6^ rimbalzista Seino (8.9).

LE FORMAZIONI GoldBet Taranto: Cohen, Siccardi, Mahoney, Wabara, Petronyte; Gatti, Crippa, Zanoni, Giauro, Antibe. All. Ricchini.

Trogylos Priolo: Eric, Donvito, Veselovskij, Seino, Radunovic; Bonfiglio, Guerri, Milazzo, Bestagno, Cain. All. Coppa. Arbitri: Volpe di La Spezia e Tallon di Bologna.

INFORMAZIONI MEDIA Diretta tv, statistica e radio-streaming sul sito della LegAwww.legabasketfemminile.it. Aggiornamenti sul match sui canali ufficiali del Cras Facebook e Twitter. Approfondimenti multimediali nel dopo match sul sito www.tarantocrasbasket.com.

LA MOTO DELLA SUBERBIKE AL PALAMAZZOLA Domani sarà una domenica speciale per i tifosi rossoblù e gli amanti dello sport. Grazie ad un’idea fortemente voluta e coordinata dal commercial strategic manager della GoldBet Sportwetten GbmH Ugo Cifone, domani (all’ingresso del PalaMazzola prima del match e nell’intervallo sul parquet) sarà in esposizione la moto del BMW Motorrad GoldBet SBK Team che ha partecipato al Mondiale Superbike del 2012. “Questo evento – sottolinea Cifone – rafforza il legame tra la GoldBet ed il Cras Basket, una realtà di cui io sono orgoglioso, da tarantino e da sportivo. La presenza della moto mondiale è un’occasione particolare, che accresce l’offerta della domenica cestistica rossoblù”.

UFFICIO STAMPA CRAS BASKET TARANTO

(Alessandro Salvatore)

TEL. 3479045421, MAIL stampacrasbasket@gmail.com

SITO WEB www.tarantocrasbasket.com

FACEBOOK http://www.facebook.com/pages/Cras-Basket-Taranto-Pagina-Ufficiale

TWITTER https://twitter.com/#!/CrasBaskTaranto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...