GESAM GAS LE MURA LUCCA, IN FINALE DI COPPA ITALIA

Isola Cup: una grande Gesam Gas conquista la finale

Uno spettacolo incredibile, una vittoria fantastica. La Gesam Gas Le Mura Lucca, alla
sua prima partecipazione alla fase finale della Coppa Italia, davanti al proprio pubblico,
conquista una meritata vittoria sul Lavezzini Parma, con il punteggio di 77 a 62, nel
secondo match di semifinale. Domani, alle ore 18, la finalissima per il trofeo “Isola Cup”
contro la corazzata Famila Schio (in diretta su RaiSport2), che ha battuto una tosta
Acqua&Sapone Umbertide nella prima semifinale di giornata, con il punteggio di 73 a 64.

Un PalaTagliate gremito in ogni ordine di posto ed una coreografia fantastica hanno
accolto la Gesam Gas all’ingresso in campo, per la sua prima Final Four di Coppa Italia.
Un pubblico meraviglioso e colorato, che attendeva questa giornata con impazienza, che
ha trasmesso energia ad un gruppo che, con autorità, ha condotto un match dal primo
all’ultimo minuto. Una battaglia durata in definitiva un quarto, perchè Lucca è riuscita ad
impostare da subito il proprio ritmo, trovando punti fondamentali da Ruzickova (24 nel
finale), esperienza e grinta da Andrade (doppia doppia con 15 punti e 12 rimbalzi), break
decisivo di Ress e impegno costante di tutte le biancorosse scese sul parquet.

Un primo quarto emozionante, dove la Gesam Gas è riuscita da subito ad imporsi, sia
in attacco che in difesa. Il primo strappo con Gianolla, per l’8 a 4 al terzo minuto, poi
Ruzickova (10 punti nel parziale), Andrade e una tripla di Dotto hanno creato un buon
break, ricucito nel finale da Kireta e Ajdukovic (25 a 18 Lucca al primo fischio). Partenza
fiammante della Gesam Gas nel secondo quarto, con 9 punti timbrati Ress (ed una tripla),
per il 34 a 18 al minuto 14. Parma appare sotto shock; Andrade e compagne lottano
come guerriere su ogni pallone ed il primo canestro per le gialloblu arriva con Harmon
dopo 6 minuti (37 a 20 Lucca). Segna Kireta da sotto, ma la Gesam Gas è viva domina,
portandosi a +20 con Andrade, Ruzickova e Bagnara (-1.30). Nel finale Franchini dalla
lunetta porta lo score sul 43 a 25 per Gesam Gas. Ruzickova 12 punti, Ress 11; Kireta 7 e
Ajdukovic 6. Rimbalzi 21 a 10 a favore di Lucca.

Nella ripresa (iniziata con dieci minuti di ritardo per un piccolo incidente, senza
conseguenze, ad uno spettatore subito soccorso dalla Croce Verde di Lucca) si lotta

punto a punto. A segno Battisodo (5 punti consecutivi), Johnson e Gianolla, per il 49 a
32 Gesam Gas a -5.45. Parma però non molla, anche se le locali giocano sul velluto, e
si riporta sotto con Harmon e Battisodo, ma Lucca rimane concentrata e concretizza due
ottimi affondi con Johnson (57 a 39 a -2.15). Gli attacchi parmensi si scontrano con “le
mura” lucchesi ed il quarto è ancora favorevole a Lucca, che conduce con il punteggio di
61 a 39. Nell’ultima frazione il ritmo cala sensibilmente, ma è Parma con Franchini, Zara e
Harmon a piazzare un break di 7 a 2 dopo 3 minuti di gioco (63 a 46 il punteggio). Lucca
non si scompone e difende con ordine, tornando a far male con Bagnara e con sei punti
di Ruzickova, per il 71 a 52 Lucca a -3,20 che spegne ogni possibile rimonta. A segno
Battisodo e Zara con una tripla, ma Andrade replica da sotto (73 a 55); il PalaTagliate è
una bolgia e applaude l’ingresso di capitan Favilla. Tutti in piedi per l’ultimo minuto di gioco
e festa grande al fischio finale. Domani tutti al PalaTagliate per la finalissima e per entrare
nella storia.

Coach Procaccini in conferenza stampa: “Oggi abbiamo subito il gioco di Lucca e noi
non abbiamo saputo giocare la nostra pallacanestro. Devo fare i complimenti a Lucca e a
Mirco Diamanti, un grande allenatore”.

Coach Diamanti: “Immaginavo questo tipo di gara. Durante la settimana avevo detto alle
ragazze di entrare in campo come un treno e loro sono state bravissime a farlo. Abbiamo
giocato da squadra, in modo compatto. Domani sarà una bella gara, sappiamo che Schio
è la favorita, ma noi ce la metteremo tutta”.

Il tabellino:

Gesam Gas Le Mura Lucca – Lavezzini Parma 77-62 (25-18, 43-25, 61-39)

Gesam Gas Le Mura Lucca: Johnson 8, Dotto 5, Spreafico , Ress 11, Andrade 15,
Favilla , Mei ne, Bagnara 6, Ruzickova 24, Gianolla 8. All. Diamanti

Lavezzini Parma: Battisodo 13, Franchini 5, Corbani 3, Fazio 4, Zara 13, Trevisan ne,
Harmon 9, Weaver ne, Ajdukovic 8, Kireta 7. All. Procaccini

Arbitri: Terranova di Ferrara e Maschietto di Treviso

Note: tecnico alla panchina di Parma per proteste (17.31), tecnico alla panchina di Lucca
al minuto 30.10. Uscita per cinque falli Dotto al minuto 32.36.

Ad aggiudicarsi il primo accesso alla finale è stata la Famila Schio che, dopo una
bellissima lotta contro un’Acqua&Sapone Umbertide mai doma, ha conquistato la vittoria
con il punteggio di 73 a 64. Le due squadre si sono affrontate a viso aperto, ma le orange
hanno trovato, nel terzo quarto, il break decisivo.

Top scorer per la Famila il centro Lavander con 19 punti; doppia doppia di Godin con 12
punti e 17 rimbalzi. Per Umbertide ottima prova di Gorini e Willis (nonostante un ginocchio
ko).

Durante la pausa fra le due gare, lo sponsor della manifestazione, ISOLA S.P.A., ha
voluto omaggiare alcuni giovani atleti lucchesi di grande avvenire con il premio ISOLA –
IO GIOCO PULITO, ad ulteriore conferma della grande sensibilità della società allo sport
di eccellenza. Dalle mani dei dirigenti della Azienda Lucchese Mario Puccetti e Manuele
Guzzo hanno ricevuto il premio due giovanissime tenniste di grande avvenire, Tatiana e

Jessica Pieri, e Marco Taddeucci, atleta della Virtus Lucca, specialità salto in lungo. A loro
l’augurio di un futuro carico di successi.

Appuntamento a domani per la finalissima, sempre al PalaTagliate, alle ore 18.

Forza Lucca, forza Gesam Gas!

Lorenzo Vannucci
Addetto stampa Basket Femminile Le Mura

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...