GESAM GAS LE MURA LUCCA, NETTA VITTORIA IN GARA 1

Gesam Gas alla grande in gara1 dei playoff

La Gesam Gas parte alla grande in gara1 dei quarti di finale playoff. Al PalaTagliate,
contro il Cus Chieti, partita mai in discussione, con le biancorosse che hanno condotto
i giochi dal primo all’ultimo minuto. Una bella prestazione del gruppo, una gran difesa
e importanti acuti di Johnson (doppia doppia da 25 punti e 11 rimbalzi con 36 di
valutazione), Ruzickova (20 punti e 7 rimbalzi) e Ress (12 punti).

Sulle gradinate la gradita presenza di un gran tifoso biancorosso: ex difensore di Inter,
Torino e Livorno, Fabio Galante.

La gara. Lucca parte meglio nel primo quarto portandosi sull’8 a 0 grazie ai canestri di
Ruzickova e Andrade. Chieti non sta però a guardare e con Sepulveda si riavvicina a metà
parziale (8-5). Johnson e ancora Ruzickova trovano i canestri del 14 a 5, ma Sepulveda
timbra la tripla del 14 a 8 con due minuti da giocare. La difesa biancorossa non concede
spiragli, mentre in attacco segnano Andrade e Ress. Silva accorcia dalla distanza, ma
Ruzickova trova il +9 (20 a 11) al primo fischio. Nel secondo quarto la Gesam Gas
mantiene il pallino del gioco, sfoderando una buona difesa; a segno anche Dotto dall’arco
e punteggio, a 6.30 dal termine, di 27 a 13. Chieti trova punti da Silva, Sepulveda e Gatti,
mentre per Lucca segnano Johnson, Ress e Gianolla per uno score di 35 a 22 a 3 dal
termine. Nel finale Lucca tiene bene in difesa, mentre ancora a segno Ruzickova (16esimo
punto) e Johnson (12esimo), che vale uno score a metà gara di 43 a 28.

Nella ripresa la musica non cambia. Lucca continua a macinare gioco e a metà quarto
il tabellone segna 51 a 33, grazie alle buone mani di Johnson e Bagnara. Per Chieti ci
provano Gonzalez e Sepulveda, ma è Spreafico a timbrare il +21 con una conclusione
dall’arco (a 3 dal termine). Nel finale Lucca tocca il + 25 con Ruzickova, Dotto e Bagnara,
per uno score di 60 a 35 (46% al tiro per Gesam Gas contro il 30% ospite; 38 i rimbalzi
a 16 per le biancorosse). Nell’ultima frazione le ragazze di coach Diamanti hanno
amministrato il vantaggio, controllando in difesa, ma trovando comunque punti da
Ress, Johnson, Ruzickova e capitan Favilla. Al fischio finale Lucca può meritatamente
festeggiare a metà campo una vittoria importante, con il punteggio di 83 a 47, davanti ai
propri tifosi e pensare con positività alla gara di domenica a Chieti.

Ress inn conferenza stampa: “Sono contenta della prestazione e soprattutto di come
abbiamo giocato. Abbiamo confermato di essere arrivate seconde non per caso, ma
adesso dobbiamo far bene anche in garadue”.

Coach Diamanti: “Partire bene era importante, perchè secondo me la prima gara dei
playoff è la più difficile, soprattutto a livello mentale. Volevamo giocare con il nostro ritmo
e non dare al Cus la possibilità di rientrare. Adesso vogliamo andare a Chieti con la stessa
mentalità e determinazione e portare a casa il risultato”.

Il tabellino:

Gesam Gas Le Mura Lucca-CUS Chieti 83-47 (20-11, 43-28, 60-35)

GESAM GAS LUCCA: Johnson 25, Dotto 7, Spreafico 3, Ress 12, Andrade 4, Favilla 3,
Mei , Bagnara 4, Ruzickova 20, Gianolla 5. All. Diamanti

C.U.S. Chieti: Pastore 2, De Luca, Diodati, Petrillo ne, Sepulveda 18 ,Karakasevic 4, Silva
7, Gonzalez 8, Gatti 6, David 2. All. Caboni

Arbitri: Bramante (VR) e Nioi (CA).

NOTE: 800 spettatori circa.

Lorenzo Vannucci
Addetto stampa Basket Femminile Le Mura

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...