ISAB ENERGY PRIOLO, VICINA ALL’IMPRESA MA ALLA FINE VINCE PARMA GARA 1

L’Isab Energy Priolo parte bene ma Parma rinviene nel finale

Coppa: “In gara 2 venderemo cara la pelle”

 

Priolo G., 05.04.2013 – L’Isab Energy Priolo va sotto in gara 1 contro una Lavezzini Parma che deve sudare per ottenere la vittoria con il punteggio di 59-50.  Le biancoverdi partono bene nel primo parziale rifilando un passivo di + 11 alle padrone di casa. Sugli scudi Veselovkij e Seino, miglior punteggio, rispettivamente 11 e 12 alle spalle della top scorer Kireta, a quota 18.  Nel secondo parziale Parma reagisce per recuperare lo svantaggio, complice il cedimento di Priolo che concede la rimonta, fino al – 3 che sancisce il rientro delle squadre negli spogliatoi. Dopo l’intervallo lungo Coppa chiama a raccolta il roster per l’offensiva decisiva, la difesa a zona sortisce l’effetto desiderato e Priolo rimane in vantaggio fino a metà parziale, quando Harmon mette a segno il sorpasso, consentendo alle padrone di casa di chiudere il terzo tempo a + 5. Decisiva l’ultima frazione di gioco nella quale a dare manforte a Kireta arriva Franchini, favorendo l’allungo di Parma. Dall’altra parte le biancoverdi soffrono la mancanza di lucidità di Cain, autrice di una prova opaca, culminata, sul + 8 per la Lavezzini, con un quinto fallo che allontana ulteriormente le compagne da una possibile rimonta. “La differenza tra noi e loro, – commenta Coppa –  l’ha fatta senza dubbio il nostro pivot che a differenza del loro non ha interpretato per nulla la gara. Il dato estremamente positivo è che siamo riusciti, a dare filo da torcere per gran parte dell’incontro ad una squadra ben attrezzata. Con i dovuti adeguamenti tattici ci siamo mantenuti in scia ma alla fine il loro pivot ha fatto emergere le doti migliori. È chiaro, – continua – che domenica a Priolo venderemo cara la pelle, abbiamo i numeri per fare bene e sarà di certo una serata di grande spettacolo agonistico”. In questo senso Coppa torna a fare appello agli sportivi siracusani perché domenica prossima affollino il Palasport di Priolo, per sostenere la Trogylos in questa decisiva e difficile sfida contro Parma. “Sarà una gara combattutissima e sono certo che le ragazze ci metteranno ancora una volta il cuore per superare l’ostacolo e far gioire i nostri tifosi”.  Dunque occhi puntati  all’appuntamento di  domenica 7 aprile, quando tra le mura amiche del Palasport di Priolo le biancoverdi affronteranno gara 2 per provare a ribaltare il risultato di gara 1 ed arrivare alla bella. In caso di vittoria dell’Isab Energy Priolo, il passaggio del turno si giocherebbe tutto in trasferta, nuovamente al Palaciti di Parma, mercoledì 10 alle 20.30.

 

Di seguito i risultati delle altre gare:

Famila Wuber Schio- Ceprini Costruzioni Orvieto 89-37

Gesam Gas Lucca- Cus Chieti 83-47

Goldbet Taranto- Acqua&Sapone Umbertide 58-66

Tabellino: Lavezzini Parma- Isab Energy Priolo 59-50 (8-19) – (28-31) – (44-39)

Lavezzini Parma: Battisodo 9, Franchini 10, Montanari ne. Corbani 0, Fazio 4, Zara 8, Harmon 3,

Fatadey n e. Ajdukovic Tjiana 7, Kireta Sonja 18. All. Procaccini.

Isab Energy Priolo: Eric 9, Bonfiglio 3, Guerri ne., Radunovic 2, Donvito 5, Milazzo 4, Bestagno 2, Seino 12, Veselovski 11, Cain 2 – All. Coppa.

2^ partita domenica 7 Aprile ore 18.00 – Palasport Priolo G. (SR)

 

Isab Energy Priolo vs  Lavezzini Parma

diretta su www.trogylos.net e www.zeronove.tv

Digitale terrestre – Teleunotris Siracusa canale 172

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...