ACQUA&SAPONE UMBERTIDE, CONQUISTATA TARANTO IN GARA 1

Emozioni forti a Taranto che si esternano in tanti sorrisi alla fine. Anche
qualche lacrima, di gioia, ovvio. Lollo e le sue ragazze fanno una delle
imprese più belle di questi cinque anni di A1, sovvertono i pronostici e
mandano in “tilt” la Goldbet. Vittoria insperata, ma cercata dalle giovani
umbertidesi sostenute dall’ormai impagabile ‘Bruce’ Willis, dalla presenza di
Halman  e da una micidiale D’Andra Moss: 24 punti in 25′, 10/10 ai liberi e +29
di valutazione. Super la prova di  Fede Tognalini e Gaia Gorini che hanno
giocato come se fossero in A1 da dieci anni! Da urlo le stoppate di Cinili su
Cohen e Mahoney. Anche Serventi, che aveva preparato la gara in ogni dettaglio,
si è concesso dieci secondi di gioia prima di concentrarsi su gara2.All’una di
notte, in pulman, lui ed i suoi assistenti stavano già studiando il video della
partita! Mentre, il dirigente accompagnatore stava casualmente ascoltando un
brano simbolico:” Don’t stop me now”. Leggende? Chissà. Ma, tornando alla gara,
bravo tutto il gruppo a crederci anche sul meno 12 dell’intervallo e
soprattutto a metà  terzo periodo quando Taranto ha respinto il primo assalto-
meno 5 Umbertide- riportandosi a +10 in un amen. Ma le ragazze ‘Acqua&Sapone’
avevano dentro la convinzione di potercela fare. Non mollano, meno 4 alla terza
sirena; il sorpasso sul 52-51. Ultimo sussulto Taranto per un 56-52, ma le mani
di Moss, Willis e Tognalini non tremano: nuovo controbreak 58-56. Taranto, in
campo e sugli spalti è esterefatta. Umbertide è lanciata e non si fermerà più.
Domani sera riprende la ‘battaglia’. Acqua&Sapone è sicuramente in ottimo stato
di forma, ma…. è la squadra più giovane del torneo. La Goldbet ha giocatrici
di talento ed esperienza: pronostico da fifty-fifty. Umbertide spera di
recuperare Dotto fermata da una caviglia in disordine. Conteranno anche le
energie spese due giorni fa e chi saprà recuperare meglio e in ogni caso Cinili
&co la loro bella conferma l’hanno avuta. Stagione senz’altro positiva: 5°
posto, terza final four consecutiva e la ciliegina di giovedì in Puglia. Sarà
spettacolo anche sugli spalti, con Taranto seguita come sempre dai suoi
calorosi supporters, ma Umbertide sarà all’altezza con tutto il palazzetto che
dovrà scaldarsi per accompagnare le sue ragazze in questa bella favola.
Comunque vada sarà un successo!

Ufficio stampa Pfu

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...