GOLDBET TARANTO, IL PRESIDENTE BASILE PARLA DEL FUTURO

GOLDBET CRAS, LA STAGIONE SI CHIUDE CON L’ABBRACCIO ALLA TIFOSERIA

IL PRESIDENTE BASILE: “IL FUTURO? MOLTO DIPENDE DALLA RETE DEGLI SPONSOR”

 

Taranto (12-04-13) La dodicesima serie A1 femminile di basket consecutiva del Cras GoldBet Taranto si è conclusa con il caloroso abbraccio della tifoseria alla squadra, allo staff tecnico ed ai dirigenti. Ieri sera la sala polifunzionale del PalaMazzola ha visto il saluto tra il gruppo rossoblù ed il pubblico, che la guardia veterana Michelle Greco ha definito “unico, speciale”.

Richiesta di autografi e foto-ricordo con le proprie beniamine da parte degli aficionados della palla a spicchi tarantina che, dal 2003 al 2012 ha prodotto 4 scudetti, 2 Coppe Italia, 3 supercoppe italiane, oltre a disputare una finale di Europe Cup e tre Euroleghe, con il top dei quarti  di finale. Ora il pubblico si chiede qual è il futuro del Cras. Il presidente Angelo Basile risponde serenamente: “Molto dipende dalla rete degli sponsor che si verrà a creare. Dobbiamo sondare le intenzioni dei possibili finanziatori di un nuovo progetto, ma ancor prima capire quali margini ci sono per attuare una nuovo ciclo sportivo. Nei prossimi giorni rifletteremo a tavolino per capire se ed in che maniera ripartire”.

Nell’attesa che il futuro cestistico si sveli, resta la fede della tifoseria tarantina per le proprie giocatrici. A chi le chiede se nella prossima stagione lei vestirà nuovamente la canotta crassina, Greco risponde così: “Tutto è possibile nello sport, così come nella vita. Io amo il Cras, ma dipende da quali saranno i programmi”. Sulla stessa linea il commento dell’altra veterana, l’ala Megan Mahoney: “Amo il Cras come se fosse la mia seconda pelle, ma voglio capire quale sarà il nuovo scenario. L’uscita di scena dai playoff ai quarti di finale? Penso che sia il giusto risultato – risponde l’atleta americana – di un’annata altalenante, che alla lunga non ci ha visto trovare in partita una chimica utile a renderci costanti e pronte per delle sfide dall’alta posta in palio”.

L’abbraccio alla tifoseria è venuto anche da tutte le altre giocatrici, come il capitano Valentina Siccardi, che parla “di una tifoseria speciale e che merita altri successi”, e della giovane Stella Panella, ormai agli sgoccioli della fase rieducativa successiva all’operazione al ginocchio destro. “Tra una ventina di giorni sarò a posto – dice l’atleta romana – la mia speranza è quella di riprendere il basket giocato con il Cras”. Abbracci, richieste di foto ed autografi anche al coach Roberto Ricchini, che a Taranto ha dato tanto in termini di risultati e spettacolo. “Il mio futuro? Vedremo, è una domanda prematura – risponde il tecnico -. Per adesso sono a lavoro con le italiane, pensando alla Nazionale e l’Europeo di Francia. Quanto al pubblico di Taranto, io lo giudico caloroso e generoso. In tutte queste cinque stagioni è stato il nostro fattore in più, che giocassimo in casa o in trasferta”.

UFFICIO STAMPA CRAS BASKET TARANTO

(Alessandro Salvatore)

TEL. 3479045421, MAIL stampacrasbasket@gmail.com

SITO WEB www.tarantocrasbasket.com

FACEBOOK http://www.facebook.com/pages/Cras-Basket-Taranto-Pagina-Ufficiale

TWITTER https://twitter.com/#!/CrasBaskTaranto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...