GESAM GAS LE MURA LUCCA, PARLA BAGNARA

Beba Bagnara passione ed energia per la finale

 

Beba Bagnara: passione ed energia per la sua prima finale scudetto

Si lavora a gran ritmo in preparazione di gara1 della finale scudetto fra Gesam Gas Le
Mura Lucca e Famila Schio, in programma lunedì 29 aprile alle 20.30 al PalaTagliate. Gli
encomiabili tifosi biancorossi stanno già organizzando le coreografie per la partita e la
Società ha iniziato la prevendita per dare un segnale forte alla città, in questo momento
unico per la storia del basket lucchese. Un evento unico anche per Benedetta Bagnara,
felice di poter giocare per la prima volta la finale scudetto con la maglia biancorossa.

Quando sei arrivata a Lucca ti saresti aspettata un traguardo così importante al
terzo anno di A1?

“Sono stati tre anni in cui siamo cresciute tantissimo, tre anni davvero importanti per la
mia carriera. Fin da piccola ho sempre avuto la possibilità di giocare in grandi squadre, ma
ho sempre fatto scelte diverse, perchè amo questo sport e ho sempre voluto ritagliarmi il
mio spazio per migliorarmi ed essere utile alla squadra. La mia più grande vittoria è aver
dimostrato di poter crescere con un gruppo fantastico ed arrivare a lottare per il titolo dopo
anni di duro lavoro. Lo scorso anno abbiamo fatto grandi cose, lottando fino a gara5 con le
campionesse d’Italia, ma ero convinta già allora che potevamo migliorarci”.

Per te è la prima finale scudetto, cosa provi in questo momento?

“Il mio sogno, fin da piccola, è sempre stato quello di arrivare alla finale scudetto e
arrivarci con un gruppo così è il massimo. Per me e per molte di noi è la prima finale,
ma credo che anche per chi l’ha già giocata quello di quest’anno sia un traguardo
speciale, voluto con il cuore e con l’impegno quotidiano. Sono emozionata al pensiero, ma
l’emozione va trasformata in forza”.

Affronterete la squadra indubbiamente più forte in questa stagione e ritroverai
alcune tue compagne di Nazionale.

“Schio è la squadra da battere. Lo sapevamo dall’inizio, perchè sono fortissime sia
tecnicamente che fisicamente. Contro di loro non puoi permetterti di sbagliare e devi
lottare con la giusta mentalità riuscendo a dosare le forze. Ormai conosciamo il loro valore
e le loro individualità: Macchi, Masciadri, Sottana, Nadalin e Consolini sono giocatrici di
altissimo livello che durante l’anno hanno saputo trovare il giusto feeling con la fisicità e
la forza delle straniere. Sarà un match difficile, ma noi vogliamo mettercela tutta per far
bene”.

La prima gara al PalaTagliate, davanti al pubblico biancorosso, può essere un
fattore in più.

“Sappiamo che la finale è una gara a sé, quasi un mini campionato, perchè le componenti
che possono influire sull’andamento della partita sono moltissime. Sarà una sfida
coinvolgente e spettacolare, ma noi abbiamo un gran pubblico e dei tifosi incredibili. Non
ho mai visto un tifo così e spero che lunedì il PalaTagliate sia pieno per darci il sostegno di
cui abbiamo bisogno. Sarà già fondamentale partire bene nella serie, anche perchè dopo
dobbiamo giocare due partite in casa loro. Siamo arrivati fino a qua e daremo il tutto per
tutto!”.

Continua la prevendita per gara1. I biglietti possono essere acquistati in questi giorni:

– venerdì 26 aprile dalle 18.30 alle 20.30
– sabato pomeriggio, dalle 15 alle 18, allo stand in Piazza Cittadella in centro città

Inoltre si potranno acquistare i biglietti anche in questi esercizi commerciali, che si sono
resi da subito disponibili:

– pasticceria Stella, via vecchia Pisana – S.Anna
– Mercatino del Pesce, viale Puccini – S.Anna

Forza Gesam Gas, forza Le Mura!

Lorenzo Vannucci
Addetto stampa Basket Le Mura

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...