FIP, LA NAZIONALE BATTE LA BULGARIA ANCHE NELLA SECONDA AMICHEVOLE

Ancora un successo per la Nazionale Femminile nella seconda delle due amichevoli giocate a Frosinone contro la Bulgaria (61-50): le migliori marcatrici delle Azzurre sono state Ilaria Zanoni e Benedetta Bagnara con 11 punti, in doppia cifra anche Chiara Consolini a quota 10.

Da lunedì le Azzurre torneranno in palestra, a Latina, per prepararsi all’EuroBasket Women 2013 (Francia, 15-30 giugno): giovedì mattina la squadra parte per Belgrado, dove nel fine settimana è in programma un torneo internazionale con Serbia, Montenegro e Canada.

Lunedì sera la Nazionale sarà presente al Palazzetto dello Sport di Roma per gara2 della serie di playoff tra Acea Roma e Lenovo Cantù: all’intervallo le Azzurre saranno presentate in campo al pubblico capitolino.

“Iniziamo a vedere i primi progressi – ha commentato a fine partita Roberto Ricchini – e oggi, soprattutto nel secondo tempo, ho rivisto lo spirito dello scorso anno. I palloni recuperate in difesa ci hanno permesso di segnare qualche canestro in transizione, le nostre tiratrici hanno potuto concludere con più tranquillità. Da lunedì torniamo al lavoro per preparare il torneo di Belgrado, contando di recuperare qualche infortunata, poi verrà il momento delle scelte“.

LA CRONACA – Tenute a riposo Spreafico, Masciadri, Wabara, Laterza e Santucci, come nella partita di ieri, l’Italia è partita col freno a mano tirato (Sottana, Crippa, Consolini, Cinili e Formica in quintetto base): Tomova ci ha punito in più occasioni e la Bulgaria è scappata fino al 10-17 con cui si è chiuso il primo quarto. Molto più convincenti le Azzurre nel secondo periodo grazie all’energia e ai punti assicurati da Bagnara e una pressione difensiva certamente più intensa: la squadra di Ricchini ha progressivamente ammutolito le bulgare (2 punti realizzati nei primi 8 minuti) e trovato finalmente le spaziature giuste.

All’intervallo lungo si è andati sul 24-23 in nostro favore ma anche all’uscita dagli spogliatoi le Azzurre hanno continuato a faticare in attacco: la tripla di Consolini è valsa il 31 pari, Fassina ha realizzato la sospensione del nuovo vantaggio azzurro e poi Zanoni ha rubato il pallone del +3. In successione le triple di Gatti, Fassina e Consolini hanno ispirato il +9 (49-40) al minuto 32 ma Ivanova ha subito accorciato con un canestro dall’arco. Il canestro della sicurezza l’ha poi messo Beba Bagnara (55-47) a 3 minuti dalla sirena, nel finale i liberi di un’intraprendente Gorini ci hanno spinto al massimo vantaggio (59-48).

 

Italia-Bulgaria 61-50 (10-17; 24-23; 44-38)

Italia: Consolini 10 (1/3, 2/5), Fassina 7 (3/3, 0/1), Cinili 2 (0/4, 0/1), Sottana 3 (0/4, 1/1), Gatti 3 (0/1, 1/1), Zanoni 11 (3/7, 0/1), Battisodo 3 (0/2), Gorini 5 (1/3), Laterza ne, Bagnara 11 (1/1, 3/5), Formica 2 (1/2, 0/1), Crippa, Dotto 4 (2/5). Coach: Roberto Ricchini.

Bulgaria: Ivanova 9 (2/3, 1/2), Guneva, Dimitrova 11 (4/8), Tomova 10 (4/6, 0/1), Naneva, Yancheva, Miteva 1 (0/3), Georgieva 7 (1/4), Sharenkapova 2 (1/1, 0/2), Peteva 10 (2/5, 1/1).  Coach: Georgi Boshkov.

Arbitri: Aronne, Giansanti, Borgioni.

Percentuali di tiro: T2P: Italia 12/35; Bulgaria 14/33. T3P: Italia 7/16; Bulgaria 2/9. TL: Italia 16/20; Bulgaria 16/25. Rimbalzi: Italia 20; Bulgaria 30.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...