FIP, L’UCRAINA BATTE L’ITALIA NELLA PRIMA GIORNATA DEL TORNEO DI MOGILEV

La Nazionale Femminile è stata sconfitta nella prima giornata del torneo di Mogilev (Bielorussia): le Azzurre sono state sconfitte 69-60 dall’Ucraina e domani tornano in campo alle ore 17.15 per affrontare le padrone di casa della Bielorussia, venerdì ultimo impegno contro la Serbia. La migliore marcatrice dell’Italia è stata Francesca Dotto con 14 punti, la squadra di Roberto Ricchini è partita male (13-30) ma poi ha reagito bene tornando anche a -2 nell’ultimo quarto.

“Nel nostro cattivo inizio può avere inciso anche il lungo viaggio di ieri e la relativa stanchezza – ha commentato a fine partita Roberto Ricchini – ma certo è che questa degli avvii ad handicap sta diventando una spiacevole costante, perché poi ci obbliga ad inseguire per tutto il resto della partita. Dobbiamo avere più sicurezza già a partire dalla palla a due, non trovarla mano a mano che passano i minuti: oggi nel secondo tempo abbiamo recuperato 15 punti all’Ucraina ma non è bastato. Dobbiamo continuare a lavorare duro e con fiducia”.

LA CRONACA – Ricchini (fuori per l’occasione Martina Fassina e Benedetta Bagnara) è partito in quintetto con Sottana, Crippa, Consolini, Cinili e Ress: come al torneo di Belgrado, l’Italia è partita senza la giusta determinazione e così l’Ucraina non ha avuto problemi ad allungare fino al 30-13 di inizio secondo quarto. Le Azzurre si sono riavvicinate fino al -10 (35-25) ma appena prima dell’intervallo lungo Iagupova e Kurasova hanno nuovamente allungato sul 44-28.

Il terzo periodo ha visto il miglior momento dell’Italia, che grazie alla verve di Francesca Dotto e ai recuperi di Zanoni è tornata sul 48-41 dopo 27 minuti: di Gorini il canestro del -6 e nell’ultimo periodo le Azzurre hanno continuato giocare una buona pallacanestro trovando il -2 (60-58) con la tripla di Dotto. Nell’azione successiva Dubrovina ci ha però ricacciato a -6 e negli ultimi minuti l’Ucraina ha mantenuto sempre la testa mentre la squadra di Ricchini ha continuato a sprecare troppe occasioni dalla lunetta (30/43 alla fine).

 

Italia-Ucraina 60-69 (13-28; 28-44; 48-56)

Italia: Consolini 7 (2/3, 0/2), Cinili 6 (2/5), Sottana 3 (1/4, 0/1), Gatti (0/3, 0/2), Zanoni 8 (2/3, 0/1), Masciadri 4 (0/3, 0/3), Wabara 2, Formica 3 (1/3), Ress 7 (2/5), Dotto 14 (1/4, 1/1), Gorini 2 (1/4, 0/1) Crippa 4 (1/4, 0/1). Coach: Roberto Ricchini.

Ucraina: Dubrovina 7 (1/2, 1/2), Spitkovska 2, Kochubei 10 (0/1, 1/3), Matsko 1 (0/1), Kurasova 8 (2/5, 0/1), Iagupova 15 (3/13, 1/2), Dorogobuzova 3 (1/3, 0/1), Ogorodnikova 8 (1/3, 1/2), Prystupa 8 (2/4), Aleshkina 2 (1/4), Zarytska 5 (0/5, 1/1), Mircheva (0/1). Coach: Vadim Czeczuro.

Arbitri: Aleksander Syrica, Andrei Sharapa, Yuri Ignatiev.

Percentuali di tiro: T2P: Italia 12/40; Ucraina 11/42. T3P: Italia 2/13; Ucraina 5/13. TL: Italia 30/43; Ucraina 32/38.

Rimbalzi: Italia 30; Ucraina 35.

Il programma del torneo

Oggi

Italia-Ucraina 60-69

Ore 19.30 Bielorussia-Serbia

Classifica: Ucraina 2; Italia, Bielorussia e Serbia 0.

Domani

Ore 18.15 (17.15 in Italia) Bielorussia-Italia

Ore 20.30 Ucraina-Serbia

7 giugno

Ore 17.00 (le 16.00 in Italia) Italia-Serbia

Ore 20.00 Bielorussia-Ucraina

Le Azzurre al torneo di Mogilev

Benedetta Bagnara (’87, 1.78, guardia)

Sabrina Cinili (’89, 1.90, ala)

Chiara Consolini (’88, 1.85, guardia)

Martina Crippa (’89, 1.78, guardia)

Francesca Dotto (’93, 1.69, playmaker)

Martina Fassina (’88, 1.82, ala)

Alessandra Formica (’93, 1.90, centro)

Giulia Gatti (’89, 1.68, playmaker)

Gaia Gorini (’92, 1.82, playmaker)

Raffaella Masciadri (’80, 1.85, guardia-ala)

Kathrin Ress (’85, 1.96, ala-centro)

Giorgia Sottana (’88, 1.78, playmaker)

Abiola Wabara (’81, 1.83, ala)

Ilaria Zanoni (’86, 1.80, guardia-ala)

Lo Staff

Allenatore: Roberto Ricchini

Assistente Allenatore: Giovanni Lucchesi

Video Analista: Raffaele Imbrogno

Preparatore Fisico: Roberto Benis

Medico: Giuseppe Ostilio

Massofisioterapista: Remo Bifolchi

Addetto Stampa: Giancarlo Migliola (tel. 392-8240634)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...