LAVEZZINI BASKET PARMA, SCONFITTA DAL CUS CAGLIARI NELL’OPENING DAY

Lavezzini Basket Parma – CUS Cagliari 57 a 62 (36-29)


Come l’anno scorso a Pescara il Lavezzini Basket Parma inizia il campionato con un passo falso. All’Opening Day di Cagliari il team dell’esordiente coach Francesco Iurlaro esce sconfitto dal Pala Rockefeller per 57 a 62 (36-29) dopo aver condotto la gara per quasi metà tempo. Non basta una buona Macaulay (doppia doppia per lei con 17 punti) per contrastare un buon Cus. Battisodo, Franchini, Harmon, Zanoni e Macaulay appunto iniziano la contesa bene andando avanti anche 21 a 16 nel primo parziale con un ottima Harmon che però bagnerà le sue polveri col passare dei minuti. Per lei anche 3 assist oltre a 9 punti nei primi dieci minuti. Anche nel secondo quarto Parma sembra poter controllare le sorti del match nonostante l’avvicendarsi delle protagoniste. Iurlaro, infatti, incomincia i secondi 10 dieci minuti con Corbani e le esordienti Ngo Ndjock e Thomas. 36 a 29 è il punteggio all’intervallo lungo. La terza frazione di gioco è la peggiore per le ducali. Tanti errori al tiro e fasi molto concitate nel torrido palazzetto del capoluogo sardo. Le cussine ne approfittano per arrivare al pareggio e poi al sorpasso nelle fasi finali del terzo quarto. Il Lavezzini arriva alle fasi calde anche carico di falli. Franchini, Zanoni e Macaulay sono a rischio. All’ultimo mini-intervallo le “ospiti” sono avanti di un sol punto: 41-42. Arioli, Johnson e Hailey scaldano le mani e segnano a ripetizione di fronte ad una difesa gialloblù che fa acqua da tutte le parti. L’ultima frazione di gioco è pirotecnica e bellissima. Parma al 33’ è ancora avanti, ma si procede punto a punto fino a 3 minuti dalla fine. Qui tre falli consecutivi su Hailey portano l’americana di Cagliari tre volte in lunetta e le universitarie allungano quel tanto da non renderle più prendibili. Ci mette del suo anche Battisodo che sbaglia il più facile tiri da sotto. Sarebbe stato il 59 a 57 ed invece il Lavezzini si ferma a quota 57 con Fassina, invece, che infila un fortunoso tiro in corsadi sottomano destro a 30 secondi dalla sirena che in pratica mette fine alle ostilità. Johnson allo scadere chiude la partita sul 57 a 62, mentre Thomas non mette il tiro da tre della possibile speranza. Il tabellino, oltre ai 17 punti di Macaulay recita in doppia cifra anche Harmon a quota 14 e Thomas con 13. Domenica si va ad Orvieto (oggi battuto da Umbertide) per muovere la classifica.

 

Ufficio Stampa

A.S.D. Basket Parma

Via Lazio 5

43122 Parma

Tel. 0521/775926

Fax 0521/270357

email: info@basket-parma.com

sito web: http://www.basket-parma.com

pagina facebook: http://www.facebook.com/pages/Basket-Parma/106578326029185

gruppo facebook: http://www.facebook.com/pages/Basket-Parma/106578326029185#!/groups/207909752598358

twitter: https://twitter.com/danielevillani1

Per informazioni:

348/5608450 Villani Daniele

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...