PICK&ROLL MAGAZINE, SCHIO VINCE LA SUPERCOPPA

Il Famila vince il primo trofeo della stagione

Manca poco meno di una settimana all’inizio del campionato ma a Taranto, in occasione della Supercoppa italiana, è giá tempo di grande basket. Schio vince con merito il primo trofeo della stagione espugnando un Palamazzola che l’anno scorso è stato più volte indigesto. L’antipasto stagionale è dei più ricchi, non fosse altro per tutto l’intreccio di giocatrici presenti sul parquet. A maggio avevamo lasciato Giorgia Sottana mvp della finale scudetto esultare insieme al Cras, a distanza di mesi l’MVP della supercoppa è sempre lei,la migliore italiana del panorama cestistico attuale, questa volta con la maglia scledense. Taranto-Schio è un concentrato di emozioni perchè oltre a Sottana ci sono anche Godin e Wambe ad indossare la maglia arancione, mentre sul fronte opposto Cohen e Antibe fanno la prima apparizione in maglia rossoblù, calandosi anche loro nella parte di ex di turno. Rotti i convenevoli, la gara è equilibrata fino al terzo quarto, dove Schio fa la voce grossa sotto le plance e in cabina di regia, mentre Mahoney prova come può a tenere a galla tutta la baracca. Il Famila dimostra di essere giá una squadra ben amalgamata e cosi chiude la contesa già diversi minuti prima del quarantesimo. La prima battaglia sul campo se l’aggiudica Schio, ma è ancora troppo presto per fare pronostici sullo scudetto: Taranto ha cambiato tanto e ha bisogno di tempo per amalgamarsi, certo è che “se chi ben comincia è a metà dell’opera “, Schio è sulla buona strada per riprendersi lo scettro.

Gaia Pacella
Pick&Roll Magazine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...